13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Cronaca/Politica La volante arresta un nigeriano in via Col di Lana. Il giudice...

La volante arresta un nigeriano in via Col di Lana. Il giudice dispone la carcerazione

Belluno 25 giugno 2018  –  Nella mattina di sabato 23 giugno la Squadra volante è intervenuta in seguito alla segnalazione di una violenta lite tra due cittadini extracomunitari. E’ accaduto a Belluno, in via Col di Lana.
All’arrivo della pattuglia, l’uomo, successivamente identificato in O. A., cittadino nigeriano del’92, regolare sul territorio italiano, da subito si è mostrato non collaborativo e, invitato a salire sull’auto di servizio, per evitare che la situazione degenerasse ulteriormente, si è opposto con violenza, cercando di sottrarsi agli agenti con spinte e calci.

La polizia ha accertato che O.A. aveva poco prima rapinato del telefono cellulare, strappandoglielo dalle tasche, l’altra persona coinvolta nella lite, un suo connazionale, il quale lo aveva inseguito per recuperare quanto gli era stato sottratto. Da tale episodio era poi scaturita la colluttazione tra i due.
O.A. è stato quindi arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e indagato per i reati di rapina e lesioni ai danni dell’altro ragazzo coinvolto.
Oggi l’arresto del cittadino nigeriano è stato convalidato e a suo carico il Gip del Tribunale di Belluno ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Share
- Advertisment -

Popolari

Meteo, criticità fino a martedì. Temporali e neve fino a 1000 metri. Pericolo valanghe

Venezia, 11 aprile 2021 - La perturbazione che sta interessando il Veneto ha spinto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare...

Mortalità, covid, economia, politica * di Enzo De Biasi

Covid 19: Vaccinare tutti e presto, oltre che una protezione sanitaria, rappresenta il primo mattone vero per la ripresa economica. Draghi può procedere anche...

E’ morta Amalia, titolare del caffè Commercio per quasi 50 anni

Belluno, 11 aprile 2021 - E’ morta nella notte all’ospedale di Belluno dove era ricoverata da due mesi Amalia Zoldan, avrebbe compiuto 85 anni...

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...
Share