13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 18, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Premio fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico alla C.A.G srl di...

Premio fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico alla C.A.G srl di Antonio Castellan

Lo scorso 25 maggio si è tenuta a Treviso, alla presenza delle autorità, la premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico, un’importante cerimonia con la quale la Camera di Commercio di Treviso-Belluno rende omaggio al lavoro, allo spirito imprenditoriale e allo sviluppo economico espresso dai due territori. Tra i riconoscimenti assegnati, vi sono i premi “motu proprio”, conferiti a quattro imprese del territorio che hanno introdotto notevoli miglioramenti strutturali ed organizzativi, realizzando cospicui risultati imprenditoriali e di valore sociale.

Una delle quattro imprese così, insignite dal presidente della C.C.I.A.A. Pozza e dal presidente della Provincia di Belluno Padrin, è C.A.G. Srl, costituitasi nel 1985 e fin da quell’anno iscritta all’APPIA CNA di Belluno, nella quale il suo fondatore, Antonio Castellan ha ricoperto diverse importanti cariche associative. C.A.G. rappresenta un’eccellenza del nostro territorio per capacità imprenditoriale e di innovazione. Nasce come attività artigiana, sotto forma di ditta individuale, e conosce fin dall’inizio un percorso di crescita costante in termini di tecnologia, organizzazione, numero di dipendenti e risultati. Nel lontano 1996, l’azienda investe nelle prime macchine a controllo numerico, necessarie per produrre i pezzi di ricambio per gli impianti riparati e manutenuti presso i propri clienti. Successivamente si specializza nella produzione innovativa di prototipi di macchine per occhialeria e per altri settori industriali, con la contestuale organizzazione di un ufficio tecnico per le progettazioni meccaniche ed elettriche. Negli anni 2000, poi, la continua crescita nei risultati produttivi ed economici e la necessità di focalizzarsi in maniera più mirata sulle mutate richieste del mercato hanno portato Antonio Castellan e suo figlio Gianfranco, diventato nel frattempo socio attraverso un esemplare gestione del processo di passaggio generazionale, ad avviare una nuova realtà imprenditoriale, la CI.A.GI. Compressori Srl, che si è specializzata nel mondo dell’aria compressa. A oggi, C.A.G. Srl, che ha un organico di trenta maestranze, progetta e costruisce macchine, assistendo i propri clienti nella manutenzione meccanica ed elettrica, producendo particolari meccanici di precisione e continuando a sperimentare e implementare molte innovazioni digitali. Una fra tutte, ad esempio, la manutenzione predittiva, ovvero basata sulla gestione a distanza dei dati rilevati dagli stessi prodotti venduti. C.A.G. può vantare contatti commerciali a livello globale e un ruolo di partner preferenziale delle maggiori realtà produttive della provincia di Belluno, in particolare delle più importanti industrie dell’occhialeria. Da qui il riconoscimento della Camera di Commercio, che ha voluto con esso sottolineare un modello imprenditoriale d’eccezione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Interventi di soccorso in montagna di mercoledì 17 agosto

Belluno, 17 - 08 - 22 Il Soccorso alpino di Feltre è intervenuto nel primo pomeriggio nelle vicinanze della Cascata del Salton a Lamon,...

Luci spente da domani nelle due gallerie di Belluno. Il provvedimento farà risparmiare 100mila euro l’anno al Comune

Belluno, 17 agosto 2022 - Entrerà in vigore domani, giovedì 18 agosto, la decisione già annunciata nei giorni scorsi dalla giunta De Pellegrin, di...

Nasce il polo dell’infanzia a Villa di Villa grazie ai fondi Pnrr

Un milione e 200 mila euro per la realizzazione di un Asilo Nido 0-3 anni a Villa di Villa nel Comune di Borgo Valbelluna. L'Amministrazione...

Polizia locale di Belluno. Due posti a concorso per laureati, istruttori direttivi cat. D1

È indetto un concorso pubblico per soli esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di due istruttori direttivi di polizia locale (cat. D1)...
Share