13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Carta etica dello sport, venerdì in Sala Bianchi l'incontro. Bogo: «Sport come valore...

Carta etica dello sport, venerdì in Sala Bianchi l’incontro. Bogo: «Sport come valore e come diritto»

Marco Bogo, assessore

Un evento importante, che coinvolgerà associazioni e enti sportivi, per la presentazione e la sottoscrizione della Carta etica dello sport: l’appuntamento è in calendario in Sala Bianchi, a Belluno, per venerdì 8 giugno con inizio alle 18.30.

«Non sarà semplicemente l’adozione del documento redatto lo scorso autunno dalla Regione Veneto, – spiega l’assessore allo sport, Marco Bogo – ma vuole essere un momento di riflessione e di incontro, oltre che un punto di partenza per diffondere la cultura sportiva nelle società, tra i genitori, nelle scuole e anche tra le aziende private che sponsorizzano manifestazioni sportive: l’obbiettivo è lavorare tutti nella stessa direzione per la crescita della cultura sportiva, partendo della giovani generazioni».
Il documento è infatti rivolto a tutti coloro che, con ruoli e responsabilità diverse, hanno a che fare con la pratica sportiva, dagli atleti ai dirigenti, fino ai tifosi: «Impegno, sacrificio, passione, rispetto, sono valori dello sport, ma anche valori assoluti sui quali si basa il corretto “essere cittadini”. – sottolinea Bogo, che con il gruppo di Belluno D+ ha lavorato sugli approfondimenti dei vari temi della Carta etica dello sport – Nella carta viene affermato il diritto di tutti a fare sport per il proprio benessere, viene evidenziato come lo sport debba basarsi sulla lealtà tra i partecipanti, e viene ribadita l’importanza della pratica sportiva come “componente essenziale per il processo educativo”: per questo, sosteniamo i giovani e le loro famiglie fin dall’avvicinamento all’attività fisica, anche con iniziative come il fondo “Dote Sport”».

Dopo i saluti introduttivi dell’assessore Bogo, il programma prevede l’intervento di Luca Grion, filosofo morale, dal titolo “I valori in gioco”; toccherà poi al medico di medicina generale, Gianluca Rossi, affrontare il tema “Etica e salute nella storia dell’uomo”; a chiudere la serata, la psicologa e psicoterapeuta Chiara Forlin, con una discussione su “Alleniamoci ad allenare. Genitori e allenatori, a ciascuno il proprio ruolo”.

Modererà l’incontro il consigliere comunale Giangiacomo Nicolini.

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

7Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share