13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Carta etica dello sport, venerdì in Sala Bianchi l'incontro. Bogo: «Sport come valore...

Carta etica dello sport, venerdì in Sala Bianchi l’incontro. Bogo: «Sport come valore e come diritto»

Marco Bogo, assessore

Un evento importante, che coinvolgerà associazioni e enti sportivi, per la presentazione e la sottoscrizione della Carta etica dello sport: l’appuntamento è in calendario in Sala Bianchi, a Belluno, per venerdì 8 giugno con inizio alle 18.30.

«Non sarà semplicemente l’adozione del documento redatto lo scorso autunno dalla Regione Veneto, – spiega l’assessore allo sport, Marco Bogo – ma vuole essere un momento di riflessione e di incontro, oltre che un punto di partenza per diffondere la cultura sportiva nelle società, tra i genitori, nelle scuole e anche tra le aziende private che sponsorizzano manifestazioni sportive: l’obbiettivo è lavorare tutti nella stessa direzione per la crescita della cultura sportiva, partendo della giovani generazioni».
Il documento è infatti rivolto a tutti coloro che, con ruoli e responsabilità diverse, hanno a che fare con la pratica sportiva, dagli atleti ai dirigenti, fino ai tifosi: «Impegno, sacrificio, passione, rispetto, sono valori dello sport, ma anche valori assoluti sui quali si basa il corretto “essere cittadini”. – sottolinea Bogo, che con il gruppo di Belluno D+ ha lavorato sugli approfondimenti dei vari temi della Carta etica dello sport – Nella carta viene affermato il diritto di tutti a fare sport per il proprio benessere, viene evidenziato come lo sport debba basarsi sulla lealtà tra i partecipanti, e viene ribadita l’importanza della pratica sportiva come “componente essenziale per il processo educativo”: per questo, sosteniamo i giovani e le loro famiglie fin dall’avvicinamento all’attività fisica, anche con iniziative come il fondo “Dote Sport”».

Dopo i saluti introduttivi dell’assessore Bogo, il programma prevede l’intervento di Luca Grion, filosofo morale, dal titolo “I valori in gioco”; toccherà poi al medico di medicina generale, Gianluca Rossi, affrontare il tema “Etica e salute nella storia dell’uomo”; a chiudere la serata, la psicologa e psicoterapeuta Chiara Forlin, con una discussione su “Alleniamoci ad allenare. Genitori e allenatori, a ciascuno il proprio ruolo”.

Modererà l’incontro il consigliere comunale Giangiacomo Nicolini.

Share
- Advertisment -

Popolari

Lago Film Fest. Via al concorso Princìpî Award, dedicato agli under 25

La rassegna del cinema di Revine Lago prosegue con Princìpî Award, il nuovo concorso di Lago Film Fest dedicato ai più promettenti registi di...

Operazione Opson X: 5mila litri di prosecco e una tonnellata di zucchero sequestrati dalla Guardia di Finanza

Venezia, 26 luglio 2021 - “Ringrazio il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Treviso e la compagnia di Conegliano che oggi hanno portato a termine...

Covid: il punto della situazione epidemiologica in provincia. Incidenza minore della media nazionale

L'Ulss Dolomiti fa sapere che nell’ultima settimana è stata rilevata una ripresa di casistica seppur inferiore al trend nazionale e regionale. La maggior parte...

Gli Ordini delle Professioni sanitarie chiedono i nomi dei professionisti non vaccinati per la loro espulsione

Siamo arrivati alle liste di proscrizione. Prosegue la linea dura degli Ordini delle Professioni sanitarie del Veneto, che chiedono l'espulsione dei professionisti che non...
Share