13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Cronaca/Politica Individuato grazie alla videosorveglianza l'autore dell'incendio dei cestini in centro Feltre

Individuato grazie alla videosorveglianza l’autore dell’incendio dei cestini in centro Feltre

I Carabinieri di Feltre, a seguito di attività d’indagine, hanno individuato l’autore degli incendi dei 2 cestini dei rifiuti in metallo collocati tra via XXXI ottobre e largo Castaldi di Feltre avvenuti la sera di venerdì 18 maggio scorso.

Si tratta di un 54enne conosciuto alle forze dell’ordine che, stando a quanto ricostruito fino ad ora, avrebbe agito per futili motivi. Poiché i cestini non hanno subito alcun danno, il Comune ha fatto sapere ai carabinieri che non sporgerà alcuna denuncia, pertanto, l’uomo è stato denunciato per l’ipotesi meno grave prevista dall’art. 703 del Codice Penale (Accensioni ed esplosioni pericolose). Nell’indagine sono risultate molto utili le riprese dell’impianto di videosorveglianza, recentemente implementato dall’Amministrazione Comunale con l’aggiunta di nuove telecamere tra cui proprio quelle del centro pedonale.

Si continua ad indagare, invece, per l’incendio che ha distrutto un cassonetto per la raccolta differenziata della carta, avvenuto a Seren del Grappa qualche ora prima: al momento non si esclude alcuna ipotesi. Si allegano immagini estrapolate dall’impianto di videosorveglianza del comune di Feltre.

Share
- Advertisment -

Popolari

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...

Synlab Italia acquisisce Salus e Belluno Medica

Belluno, 8 agosto 2022 – Synlab Italia, azienda leader nel settore della diagnostica medica, annuncia di aver completato l’acquisizione di due importanti società operanti...
Share