13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Festival "W la Bici viva". Il Nobel della pace alla bici: una...

Festival “W la Bici viva”. Il Nobel della pace alla bici: una strada in salita

Sabato 14 aprile, in occasione del Festival “W la Bici viva” si terrà un importante evento che coinvolgerà il  Comune di Cesiomaggiore: “Il Nobel della pace alla bici: una strada in salita”.

Una pedalata da Feltre al Museo Storico della Bicicletta “Toni Bevilacqua” di Cesiomaggiore, in compagnia del giornalista Massimo Cirri di Radio 2.

Partenza alle ore 9 da Feltre, Prà del Moro, per raggiungere Cesiomaggiore, paese del ciclismo e il suo Museo, nato dalla passione di Sergio Sanvido per la bicicletta.

Sarà possibile entrare e visitare gratuitamente la collezione Sanvido, dedicata a Toni Bevilacqua e ammirare in anteprima il nuovo allestimento della parte storica, ormai ultimato e curato dalla dottoressa Daniela Perco.

A seguire si raggiungerà il Museo Etnografico della Provincia di Belluno e del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, dove si terrà l’incontro con l’autore.

Al termine un rinfresco a base di prodotti tipici locali, preparato dalla Cooperativa Agricola “La Fiorita” allieterà tutti i partecipanti.

L’evento è organizzato in collaborazione con FIAB, Comune di Feltre e Comune di Cesiomaggiore.

Il programma del Festival è disponibile sul sito internet del Comune di Feltre: http://www.visitfeltre.info/it/eventi/w-labici

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share