13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 16, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Donato un quadro di Regianini alla Provincia

Donato un quadro di Regianini alla Provincia

Belluno, 20 marzo 2018 – “La valle degli eremiti”: questo il titolo del dipinto a olio realizzato nel 1989 che la figlia e la moglie del pittore surrealista Luigi Regianini hanno voluto donare alla Provincia di Belluno per il legame che il pittore stesso aveva con la nostra terra.

Milanese, classe 1930, insegnate, almeno 1500 quadri prodotti, oltre 300 mostre e una profonda passione per le Dolomiti che gli deriva dai periodi estivi passati in Cadore, terra che ha dato i natali alla madre nata a Costalta, Regianini può essere definito il “pittore surrealista sulle Dolomiti”.
Montagne che lo hanno omaggiato con un museo dedicato alle sue opere a Costalissoio.

Montagne che tanto hanno influito sul suo stile pittorico che lui stesso, in un intervista, definiva in questo modo: “la montagna è la natura più vera, più cruda, più violenta e quindi mi trasmette dei valori e anche delle verità che in pianura forse sono nascoste”.

La montagna, infatti, è rappresentata in molte delle sue opere, anche ne “La valle degli eremiti”, dipinto che ora potrà essere ammirato in una delle sale dell’Ente bellunese.

Share
- Advertisment -



Popolari

Domani a Feltre la cerimonia di conferimento delle borse di studio dell’Associazione Buzzati

Si terrà domani, sabato 16 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita di Dino Buzzati (Belluno 16 ottobre 1906-Milano 28 gennaio 1972) l’annuale cerimonia di...

Esercitazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza con unità cinofile del Triveneto

Belluno, 15 ottobre 2021 - Si è svolta oggi, nel campo macerie dell’ex caserma “Toigo” sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di...

Trasporti. Assessore Elisa De Berti: “In Veneto situazione sotto controllo”

Venezia, 15 ottobre 2021  -  “Per oggi c’era molta preoccupazione per il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Regione. Si ipotizzava una giornata...

Ulss Dolomiti. Sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati

Belluno, 15 ottobre 2021 -  L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti...
Share