13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Nuovo centro espositivo del consorzio agrario. Sabato alle ore 10 a Salce...

Nuovo centro espositivo del consorzio agrario. Sabato alle ore 10 a Salce l’inaugurazione

I produttori agricoli bellunesi di fatto potenziano sul proprio territorio l’assistenza per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle loro attrezzature. Ci riferiamo al Consorzio agrario di Treviso e Belluno, organizzazione di agricoltori, costituiti in forma di società cooperativa, su base interprovinciale, che consolida la sua presenza nel bellunese aprendo un nuovo centro espositivo di macchine ed attrezzature agricole in località Salce (via del Boscon a Belluno) e una collaborazione con il Centro ricambi di viale Europa. Il nuovo spazio andrà ad arricchire l’offerta dell’agenzia bellunese del Consorzio, che conta già il servizio di deposito carburanti e un punto vendita Tutto Giardino.L’area espositiva sarà dedicata in particolare ai trattori New Holland e Case IH, i due marchi commercializzati dal Consorzio.

“Un investimento che testimonia la nostra volontà di affermarci come punto di riferimento per il mondo agricolo in questo territorio – spiega il Presidente del Consorzio Agrario Fulvio Brunetta – lo spazio espositivo in località Salce, a Belluno, è un tassello che va, infatti, a rafforzare la nostra presenza in questa provincia, dove ora contiamo ben cinque punti vendita: Pieve di Cadore, Mel, Santa Giustina, Feltre e appunto Belluno”.

L’inaugurazione si svolgerà sabato 10 marzo alle ore 10.00 nella sede di via del Boscon, 15. Dopo il saluto dei responsabili del Consorzio Agrario di Treviso e Belluno ci sarà il taglio del nastro, seguito dai festeggiamenti con brindisi e rinfresco.

Gli imprenditori agricoli presenti, che si registreranno nell’apposito stand, potranno ottenere uno sconto sul prossimo tagliando del trattore.

Con l’occasione sarà ufficialmente presentata anche la collaborazione con il “Centro Ricambi” di viale Europa. Si tratta di un accordo che garantirà assistenza meccanica e post vendita per tutta la provincia di Belluno. Si tratta di un servizio svolto da personale esperto e specializzato che provvede prontamente ad assicurare tutti gli interventi di riparazione e manutenzione dei prodotti venduti dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno.

Inoltre, per l’estate 2018, è previsto il trasferimento della logistica ricambi nella nuova sede (in costruzione) di via Fratelli Rosselli e l’apertura della nuova officina dedicata ai mezzi agricoli e al servizio di assistenza New Holland e Case IH.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share