13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 16, 2022
Home Prima Pagina WinteRace 2018 Sesta edizione: vince l'equipaggio Sisti-Gulandi su Lancia Aprilia del 1937

WinteRace 2018 Sesta edizione: vince l’equipaggio Sisti-Gulandi su Lancia Aprilia del 1937

WinteRace 2018: i vincitori Sisti-Gualandi su Lancia Aprilia del 1937

Cortina d’Ampezzo, 4 marzo: Il vincitore della WinteRace 2018 è l’equipaggio Sisti-Gualandi su Lancia Aprilia del 1937. Secondo classificato il team Patron-Casale su Bentley 3 Litre del 1925 e terzi assoluti Margiotta-La Chiana su Volvo Amazon P 120 del 1958.

Primi tra gli stranieri gli argentini Salerno-Giorgetti su Porsche 911 S del 1970. Primo equipaggio femminile classificato Bottini-Boscardin su Porsche 911 T del 1966.

La prima scuderia classificata è la Classicteam Eberhard.
Nessuna sorpresa tra i team della 3rd Porsche WinteRace: l’equipaggio Narducci-Spalazzi Caproni su Porsche 911 Carrera del 2010 si è confermato il più “regolare” tra i porschisti.

“Sono molto soddisfatta per com’è andata questa sesta edizione” commenta Rossella Labate, presidente del Comitato Organizzatore, “il meteo ci ha graziato e ha permesso agli equipaggi di godersi i meravigliosi paesaggi di questa due-giorni di gara; la passione per le auto storiche che accomuna tutti i partecipanti e l’esclusività delle location scelte ha confermato il successo questa manifestazione.”

Ai vincitori assoluti è andato l’ambito premio messo in palio dall’organizzazione: un lingotto d’oro di 100 grammi dal valore di 3600 euro.

Importanti e prestigiosi anche i trofei degli sponsor:

Il brand svizzero di Alta Orologeria Girard-Perregaux ha deciso di premiare il driver Francesco Volpe su Porsche 356 con il cronografo “Competizione Stradale” per l’eleganza della sua vettura e della guida del pilota.

Al 1° Classificato della 3rd Porsche WinteRace, il team Narducci-Spalazzi Caproni è andato il modellino della “scultura 911” in pregiata fusione alluminio (edizione limitata a 911 pezzi), messo in palio dal Centro Porsche Padova.

Porsche Italia ha premiato il primo equipaggio Porsche, Nobis-Mambrini su Porsche 356 B Coupé del 1960, con un trofeo esclusivo che riproduce la scultura denominata “Inspiration 911” che si trova nella PorschePlatz di Zuffenhausen.

Il vincitore della SuperClassic Cup WinteRace 2018 è l’equipaggio Patron-Casale.

Il Trofeo MA-FRA, prodotti esclusivi per la cura dell’auto, è andato agli equipaggi Canè-Galliani, Salvinelli-Ceccardi e Fontanella-Covelli arrivati tra i primi tre nelle prove cronometrate sul Passo Giau.

L’equipaggio Gaggioli-Pierini, primo della prova di media n.4 del Passo Falzarego si è aggiudicato il Trofeo Toulà, donato dallo storico ristorante di Cortina d’Ampezzo.
Il Trofeo Franz Kraler, che consiste in prestigiosi omaggi della rinomata boutique d’alta moda, è andato agli equipaggi: Fontanella-Covelli, Patron-Casale e Sisti-Gualandi che si sono classificati ai primi tre posti delle prove cronometrate di Dobbiaco.

Share
- Advertisment -

Popolari

Festival TrevisoRetrò 2022. Tre giorni di musica e amenità d’altri tempi

Festival TrevisoRetrò 2022. Una rassegna di 3 giorni dedicata a Musica e Amenità d’altri tempi in piazza Santa Maria dei Battuti a Treviso il...

Anziani protagonisti a Ponte nelle Alpi. Musica ed emozioni con le “Note dai Cortivi”

Ponte nelle Alpi, 16 agosto 2022 - Grande successo per l'evento "Divertiti con noi", promosso dall'Associazione "Accanto all'anziano e..." nella sala del Parco Ex...

Primus inter pares. Lettera aperta al presidente dell’Ordine dei Medici dal dottor Filiberto Dal Molin

Al presidente dell’Ordine dei Medici della mia città Presidente, in questo difficile ferragosto sento la necessità di chiedere nuovamente le Sue dimissioni. Lei svolge la Sua funzione,...

Caduta sulla pista di downhill. Altri interventi

Belluno, 15 - 08 - 22  -  Attorno alle 16 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Nevegal, lungo la pista...
Share