13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Due interventi in montagna

Due interventi in montagna

Belluno, 04 – 03 – 18  –  Poco prima di mezzogiorno l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il percorso della Pitturine Ski Race, San Nicolò Comelico, per un atleta infortunatosi nella zona di Bivacco Piva. Lo sciatore, G.Z.G., 46 anni, di Comelico Superiore (BL), aveva sbattuto la testa cadendo. Prestategli le prime cure, l’uomo è stato recuperato con un verricello e trasportato all’ospedale di Belluno con un possibile trauma cranico.

Verso le 13.30, l’eliambulanza è stata poi inviata a Forcella della Grava, Val di Zoldo, dove uno scialpinista che stava scendendo con altre persone si era procurato un probabile trauma al ginocchio, non distante dalla partenza della teleferica del Rifugio Torrani. Imbarcato, F.B., 36 anni, di Venezia, è stato accompagnato all’ospedale di Agordo. Presente sul posto personale del Soccorso alpino della Val di Zoldo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Stato manutentivo del Ponte della Vittoria. Interrogazione del consigliere Fabio Bristot (Rufus)

Il consigliere comunale di opposizione Fabio Bristot (Rufus), ha presentato un'interrogazione per conoscere lo stato complessivo in cui si trovano alcuni ponti del territorio...

Dichiarato inammissibile il ricorso dalla Cassazione, Dal Borgo rimane in carcere

La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dai legali di Dal Borgo Roberto, contro la sentenza della Corte d'Appello di...

Aperto l’archivio storico del turismo italiano. Oltre 160mila immagini che raccontano l’Italia

Enit apre al pubblico l’Archivio storico del turismo italiano. Da oggi sarà visibile a tutti l’inestimabile patrimonio culturale dell’Ente nazionale del Turismo italiano. Oltre...

Virginia Scardanzan ottava italiana di sempre nell’asta: in Nebraska (USA) vola a 4.35

Non finisce di stupire Virginia Scardanzan. La 23enne portacolori di Atletica Silca Conegliano, è nuovamente volata altissimo nel salto con l’asta. Questa volta è...
Share