13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Cronaca/Politica L'onorevole D'Incà lancia la sfida ai candidati del centrodestra: "Scelgano loro luoghi...

L’onorevole D’Incà lancia la sfida ai candidati del centrodestra: “Scelgano loro luoghi e date del confronto”

Ingrid Bisa, Marica Fantuz, Mirco Badole e Raffaele Baratto. L’onorevole Federico D’Incà del Movimento 5 Stelle, fa l’appello e lancia la sfida ai candidati del centrodestra nei collegi uninominali bellunesi e della Marca. Il parlamentare bellunese candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Belluno e Treviso, chiede ufficialmente agli uninominali del centrodestra di aderire a una serie di confronti pubblici.

“Vorrei conoscerli, mi farebbe davvero piacere confrontarmi con loro davanti ai cittadini sui temi di questa campagna elettorale – spiega D’Incà – e sui programmi che il Movimento 5 Stelle e la loro coalizione propongono al Veneto e ai veneti”.

“Chiamatelo guanto di sfida, oppure confronto all’americana – continua il deputato – in fin dei conti voglio solo confrontarmi con Ingrid Bisa, con il sindaco di Meduna di Livenza Marica Fantuz, con il sindaco di San Gregorio nelle Alpi Mirco Badole e con Raffaele Baratto. Non mi sembra di chiedere molto”.

“Lascio a loro – sottolinea D’Incà – la scelta del luogo e dell’ora dei confronti. Chiedo solo una cosa, che gli incontri si svolgano prima del quattro di marzo. Sarebbe un peccato che facessero i fantasmini e si sottraessero a questa proposta. Io sono qui e aspetto, e ogni giorno ricorderò alla popolazione se qualcuno di loro si sottrarrà al confronto”.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share