13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Cronaca/Politica Dario Bond (Forza Italia) all'Ascom di Belluno: "Piccoli negozi grande emergenza, serve...

Dario Bond (Forza Italia) all’Ascom di Belluno: “Piccoli negozi grande emergenza, serve una nuova fiscalità”

Incontro con la giunta Ascom di Belluno per il candidato di Forza Italia Dario Bond. Sul tavolo numerosi argomenti, dal tema – sempre attuale – dei negozi di vicinato in montagna alla fiscalità. “Il commercio in montagna ha le sue peculiarità, per cui servono misure specifiche”, afferma Bond. “Ma la vera rivoluzione non può che essere fiscale”.

“Ci siamo concentrati sulle difficoltà dei piccoli negozi delle città principali, come Feltre e Belluno, schiacciati dalle catene della grande distribuzione cui si aggiunge la concorrenza sempre più spietata dell’e-commerce, mentre un altro capitolo è costituito dai negozi di vicinato nei centri di montagna, dove la situazione è, se possibile, ancora peggiore. In quest’ultimo caso servono dei meccanismi per riconoscerne la funzione sociale”.

“Un aiuto concreto potrà arrivare con nuove politiche fiscali”, ha ribadito Bond. “La stessa flat-tax promossa da Forza Italia potrà abbassare la pressione sulle aziende. Il centrodestra ha le idee chiare su questo fronte, a cominciare dalla necessità di un riappacificazione fiscale soprattutto per i piccoli imprenditori, messi in ginocchio da una crisi lunghissima e da una ripresa ancora troppo debole, in particolare per quanto riguarda il mercato interno”.

Tanti i temi sviluppati nel corso dell’incontro, dalla necessità di una nuova programmazione – anche grazie ai fondi di confine “che devono essere meglio utilizzati” – e dall’avvio di iniziative concrete di valorizzazione turistica, come il completamento dell’anello ciclabile tra il Cadore e la Valsugana.

“La rete dei negozi di montagna va sostenuta con tutte le nostre forze. Mantengono vive le nostre comunità”, conclude Bond.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share