13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Il vicepresidente della Regione Gianluca Forcolin inaugura una straordinaria 38ma edizione di...

Il vicepresidente della Regione Gianluca Forcolin inaugura una straordinaria 38ma edizione di Agrimont a Longarone fiere

“Una platea importante per quello che è il mondo economico e produttivo di questo territorio e non solo. Le aziende espositrici sono i veri attori di questa manifestazione. A noi spetta un compito fondamentale, quello di assisterli. Lo stiamo facendo con una partecipazione di 65 milioni di euro sui fondi europei e una particolare attenzione alla montagna. Opportunità che vanno colte tutti insieme: al territorio, alla Provincia, al Comune e ai GAL. Fondamentali questi ultimi, perché ci aiutano a fare rete e a fare squadra”.

Così questa mattina all’inaugurazione il vicepresidente della Regione Veneto, Gianluca Forcolin, nell’esprimere il proprio plauso per il lavoro svolto dal presidente di Longarone Fiere, Giorgio Balzan, e da tutto il Consiglio di Amministrazione. Dello stesso avviso anche il direttore di Veneto Agricoltura, Alberto Negro, il quale ha anche aggiunto: “la presenza di Veneto Agricoltura all’interno di Longarone Fiere è assolutamente importante per lavorare insieme e continueremo ad esserci con un percorso sempre più vicino e partecipativo”.
Per Giorgio Balzan l’agricoltura, in particolare nella provincia di Belluno, oggi è “ancora più importante, per l’ambiente, il mantenimento del territorio sia dal punto di vista idrogeologico che paesaggistico, per lo sviluppo del turismo, e ancora agricoltura vuol dire alimentazione e qualità dei prodotti, ma soprattutto vuol dire Valori Veri, impegno, dedizione, perseveranza”.
Ma colpisce questa 38ma edizione di Agrimont per l’imponente presenza di macchine e attrezzature agricole, oltre al fatto di non aver lasciato alcun spazio libero: 274 marchi aziendali, 139 espositori diretti provenienti da 13 Regioni italiane e 14 Paesi esteri rappresentati. Non mancano inoltre i momenti di approfondimento e confronto. In particolare domani avrà luogo nel Centro Congressi a partire dalle 9.00 il convegno “L’apicoltura nel futuro tra Tecnologia, Innovazione e Ricerca” organizzato da Apimarca che si prefigge lo scopo di far conoscere sempre meglio l’ape allevata e di contrastare vecchie e nuove patologie o criticità che si possono presentare oggigiorno: un’opportunità di sicuro rilievo per gli apicoltori di apprendere nuove tecniche e nuove possibilità di sviluppo del settore.
Sempre durante la cerimonia è stato consegnato dalle mani del Vicepresidente Gianluca Forcolin e del presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo, Oscar De Bona, assistiti dal Presidente di Longarone Fiere, Giorgio Balzan, e dal Presidente della MIG, Fausto Bortolot, il quarto “Premio Ivano Pocchiesa”, istituito da Longarone Fiere alla memoria del giornalista bellunese scomparso tre anni fa e riservato ad un operatore della comunicazione e quest’anno il riconoscimento è andato a Eraldo Levati per l’attenzione e il contributo al mondo del gelato artigianale nella sua attività giornalistica.
Da segnalare infine una lodevole iniziativa di Coldiretti Belluno che mette in campo gli Agritutor: nello stand Coldiretti ad Agrimont sarà presente un consulente che risponderà a tutte le domande su come poter sviluppare un’idea innovativa e sulle opportunità offerte dal Piano di sviluppo Rurale. Domande per esempio su come si apre un agriturismo, come si fa a vendere i propri ortaggi o di che autorizzazioni c’è bisogno per la trasformazione dei propri prodotti.
Agrimont continua anche domenica con orario 9-19 per riprendere poi venerdì prossimo, 24 marzo, alle 14.30.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share