13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica Appello del Cai di Treviso per una persona scomparsa

Appello del Cai di Treviso per una persona scomparsa

stefano-barosco

Cencenighe Agordino (BL), 11 – 09 – 16 Nel pomeriggio, mentre proseguivano le ricerche di Stefano Barosco, l’escursionista di 36 anni di Treviso, di cui nulla più si sa dallo scorso 3 settembre e la cui auto è stata rinvenuta parcheggiata ieri sera in località Prà di Mezzo, il Soccorso alpino di Agordo ha verificato una segnalazione risultata poi attendibile. Proprio sabato 3 settembre un ragazzo che si trovava in una casera di Prà de Mur e stava preparando da mangiare, lo aveva ospitato, lui di passaggio. Avevano chiacchierato e bevuto il caffè e il ragazzo gli aveva insegnato il sentiero che passa da Casera Ru del Fin e porta all’abitato di Bogo, sopra Cencenighe. Questa mattina i soccorritori sono stati trasportati in quota dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore – che ha anche sorvolato l’area – per la perlustrazione dei principali sentieri che scendono a valle. Da Prà di mezzo il percorso sale verso Malga Ambroson e da lì si può proseguire per il Bivacco Bedin o verso Cima Pape. Proprio in questa direzione, verso Prà de Mur, si sarebbe quindi portato l’escursionista trevigiano. Oggi l’elicottero dei Vigili del fuoco con a bordo personale del Soccorso alpino di Agordo ha effettuato una nuova ricognizione lungo i sentieri. L’unità cinofila molecolare del Cnsas arrivata dal Friuli ha marcato due punti nei pressi del parcheggio, verificati entrambi senza esito. Domattina a partire dalle 8.15 il Soccorso alpino concentrerà la ricerca a partire da Prà de Mur, sul sentiero dell’odierna segnalazione, già percorso oggi da due squadre nella parte bassa dell’itinerario, da Bogo verso Cencenighe e da Prà de Sora a scendere. Erano presenti 45 persone tra Soccorso alpino di Agordo, Alleghe e Val Biois, con diverse unità cinofile e il Centro mobile di coordinamento, e Vigili del fuoco permanenti e volontari di Agordo.

************************************************************************************************************

Da una settimana non si hanno notizie di Stefano Barosco (nella foto). Non si sa dove sia andato, si pensa in montagna, visto che nel suo appartamento manca buona parte dell’attrezzatura.

La macchina di Stefano è una Peugeot 208 marrone metallizzata targata ET084VZ.

Chiunque abbia notizie contatti la famiglia o la sezione del CAI di Treviso 348 3840850 ( Sergio ).

**********************************************************************************************************

Cencenighe Agordino (BL), 11 – 09 – 16   Dopo che ieri sera è stata segnalata la presenza della sua auto parcheggiata in località Pra di Mezzo, questa mattina sono state avviate le ricerche di Stefano Barosco, 36 anni, di Treviso, che manca dalla propria abitazione dallo scorso 3 settembre, dopo essere partito per un’escursione senza lasciare detta la meta. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha effettuato una ricognizione e trasportato le squadre del Soccorso alpino in quota, per iniziare la perlustrazione dei principali sentieri che scendono verso valle e verificare l’eventuale presenza della firma dell’uomo, appassionato frequentatore della montagna, sui libri di vetta e nei bivacchi. Da Pra di Mezzo parte il sentiero che conduce al Bivacco Bedin, sulla Seconda Pala di San Lucano, ma la rosa dei percorsi possibili è assai ampia e interessa oltre alle Pale, anche Cima Pape e la Valle di Gares, da dove potrebbe essere sceso, o sopra Taibon Agordino. Sul posto le squadre del Soccorso alpino di Agordo, Val Biois e Alleghe con diverse unità cinofile e il Centro mobile di coordinamento e i vigili del fuoco permanenti e volontari di Agordo. Dal Friuli e appena arrivata un’unità cinofila molecolare del Cnsas che tenterà di seguire le tracce lasciate dall’uomo a partire dalla sua macchina.

Share
- Advertisment -

Popolari

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...

VisitFeltre. Immagini e testo nella commedia: La giustizia di Traino.

Dialogo con Monica Centanni, giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45 Una delle tensioni che attraversa la Commedia è la relazione tra immagine e parola, tra...

Gettati nella spazzatura. Le guardie zoofile dell’Oipa Verona salvano 30 piccoli uccelli. Chi ha visto ci contatti

Qualcuno ha deciso di fare piazza pulita dei nidi forse ignaro di commettere un reato punito dal Codice penale Due sacchi gettati in un cassonetto...
Share