13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Cronaca/Politica Vola in parete, giovane alpinista in gravi condizioni

Vola in parete, giovane alpinista in gravi condizioni

soccorso alpino tre cimeAuronzo di Cadore (BL), 08 – 09 – 16   È in gravi condizioni un giovane alpinista di Ortisei (BZ), volato questa mattina sul primo tiro dello Spigolo Dibona alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo.
Quando l’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore è arrivata sul posto, dove rocciatori di altre cordate tra i quali una dottoressa, erano già accanto al ragazzo. A.M., 21 anni, si trovava all’attacco della via, sulla piccola cengia a 4 metri dal ghiaione sottostante. Sbarcati tecnico di elisoccorso e medico, legatisi subito in parete, al giovane sono state prestate le prime cure urgenti a seguito del politrauma riportato.
Imbarellato, è quindi stato recuperato con un verricello di 80 metri e trasportato all’ospedale di Belluno.
Share
- Advertisment -

Popolari

Variante Tai di Cadore, conclusa la conferenza dei servizi. Commissario Gemme: “In corso la redazione del progetto. Poi la gara per affidare i lavori”

Si è conclusa ieri la seduta finale della Conferenza di Servizi che ha autorizzato il progetto definitivo della Variante di Tai di Cadore, al...

Al via la IV edizione del Premio traduzione per studenti al 4° e 5° anno delle superiori

Al via le iscrizioni alla IV Edizione del Premio Traduzione SSML – Fusp sede di Belluno. La sfida che ogni anno il corso triennale...

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...
Share