13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Prima Pagina Un grande cuore gialloblù. L’Ital-Lenti Belluno supera il primo turno di Coppa...

Un grande cuore gialloblù. L’Ital-Lenti Belluno supera il primo turno di Coppa Italia, vincendo ai calci di rigore contro il Montebelluna

Sotto di due reti a fine primo tempo e in dieci uomini per l’espulsione al 40′ di Marco Duravia, i gialloblù riescono nell’impresa di pareggiare la gara nei novanta minuti regolamentari grazie alle reti di Masoch e Bertagno nella ripresa. Dagli undici metri poi i rigoristi dell’Ital-Lenti Belluno sono implacabili: Bertagno, Corbanese, Brotto, Mosca e Pescosta trasformano il penalty e grazie alla parata decisiva di Borghetto sul rigore di Fabbian i gialloblù possono festeggiare una qualificazione che dopo i primi 45 minuti sembrava impossibile.

Per la prima partita ufficiale della stagione Mister Vecchiato sceglie: Borghetto tra i pali, in difesa Pescosta, Mosca, Calcagnotto e Franchetto, a centrocampo Bertagno, Miniati e Masoch, in attacco il trio Corbanese-Duravia, Marta. I gialloblù fraseggiano bene nel primo tempo e creano diverse palle gol. Duravia al 18′ colpisce la traversa direttamente su calcio di punizione, ma sono i trevigiani a passare in vantaggio al 25′ con Baggio, che sfrutta un’indecisione tra Franchetto e Borghetto. Al 38′ Savi in contropiede realizza il raddoppio con un diagonale chirurgico e due minuti più tardi Duravia si fa espellere per proteste. Il primo tempo si chiude così con il doppio vantaggio del Montebelluna, che si trova anche in superiorità numerica. L’Ital-Lenti Belluno però non molla e Masoch a inizio ripresa accorcia le distanze con un preciso tiro di sinistro che supera l’estremo difensore ospite. Lo stesso centrocampista agordino al 75′ sfiora il pari, ma tre minuti più tardi Bertagno con uno strepitoso tiro dal limite porta i gialloblù a giocarsi la qualificazione ai calci di rigore. L’Ital-Lenti Belluno non sbaglia un colpo e grazie alla parata decisiva di Borghetto su Fabbian i gialloblù iniziano con una vittoria questa nuova stagione. Unica nota stonata della giornata, l’infortunio all’adduttore accorso a Calcagnotto negli ultimi minuti di gioco. In settimana verranno valutate le sue condizioni.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Marcatori: 25’ Baggio, 38’ Savi, 53’ Masoch, 75’ Bertagno

Ital-Lenti Belluno: 1. Borghetto, 2. Pescosta, 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Franchetto, 6. Calcagnotto (87’ 14. Granara), 7. Marta (70’ 19. Salvadego), 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. Miniati (45’st 18. Brotto), 11. Duravia
A disposizione: 12. Menegazzo, 13. Gasperin, 15. Da Forno, 16. Quarzago, 17. Anzolut, 20. Dosso
Allenatore: Roberto Vecchiato

Montebelluna: 1. Cont, 2. Cestaro, 3. Strippoli (83’ 13. Amal), 4. Dal Compare (76’ 15. Fabbian), 5.Tonizzo, 6. Pregnolato, 7. De Vido, 8. Perosin, 9. Baggio, 10. Dal Maso, 11. Savi
A disposizione: 12. Milan, 14. Romano, 16. De Martin, 17. Pangrazzi, 18. Fasan, 19. Cavallin
Allenatore: Gianfranco Fonti

Arbitro: Stefano Zeviani
1°Assistente: Riccardo Tesolin
2°Assistente: Nicola Tinello

Ammonizioni: Duravia, Dal Compare, Cont, Bertagno
Espulsioni: Duravia al 40’pt
Recupero: 0’, 3’

Share
- Advertisment -

Popolari

E’ morta Amalia, titolare del caffè Commercio per quasi 50 anni

Belluno, 11 aprile 2021 - E’ morta nella notte all’ospedale di Belluno dove era ricoverata da due mesi Amalia Zoldan, avrebbe compiuto 85 anni...

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...
Share