13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica Alluvione a San Vito di Cadore: firmata la convenzione, disponibili le risorse...

Alluvione a San Vito di Cadore: firmata la convenzione, disponibili le risorse alle imprese danneggiate

Sono in arrivo i primi fondi per le attività produttive e turistiche di San Vito di Cadore colpite dall’alluvione. Oggi pomeriggio a Palazzo Piloni, la presidente della Provincia Daniela Larese Filon e il presidente del Comitato paritetico per i Fondi di confine Roger De Menech hanno firmato la convenzione grazie alla quale vengono messi a disposizione 1,5 milioni di euro.

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

«Sono i primi soldi realmente disponibili e spendibili», afferma De Menech. «Ora il Comune di San Vito potrà emettere il bando ed erogare le risorse alle imprese che hanno subito danni».

L’intervento economico di un milione e mezzo era stato inserito dal Comitato paritetico già a novembre scorso tra i progetti strategici assegnati al Bellunese. La settimana scorsa il Comitato ha deliberato l’approvazione delle schede progettuali tra cui quella di San Vito di Cadore.

«Questa convenzione», commenta la presidente Larese Filon, «restituisce un ruolo politico all’ente. La Provincia è chiamata a coordinare gli attori sul territorio e alla verifica che i progetti non solo vengano attuati ma soprattutto che ottengano i risultati che tutti ci attendiamo».

Come previsto dalle nuove regole che il Comitato paritetico si è dato, la parte strategica del Fondo, che per il Bellunese vale complessivamente 163 milioni di euro nel triennio 2015-2017, è in mano alla Provincia di Belluno. La Provincia è responsabile del coordinamento con i soggetti attuatori per garantire il raggiungimento degli obiettivi prefissati dai singoli progetti.

Solo la Provincia di Belluno ha questa delega. Infatti, i progetti strategici dei Comuni confinanti delle province di Verona e di Vicenza sono gestiti e coordinati dalla Regione Veneto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share