13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Espulso pluripregiudicato albanese

Espulso pluripregiudicato albanese

polizia 150x113Il provvedimento di espulsione dall’Italia è un efficace deterrente contro la criminalità “importata”. Ebbene, grazie allo stretto raccordo operativo tra la Questura di Belluno e la Direzione della Casa Circondariale di Baldenich, è stato possibile eseguire un’espulsione in sostituzione della pena detentiva.

Lo straniero extracomunitario, infatti, condannato per reati che presuppongono il carcere, nel momento in cui viene posto in libertà è affidato all’Ufficio Immigrazione della Questura che provvede alla fisica espulsione del soggetto tramite accompagnamento alla frontiera ed imbarcato su un aereo diretto al Paese d’origine.

Da ultimo è stata data esecuzione all’espulsione di D.A., classe 83, di nazionalità albanese, già condannato per reati inerenti sostanze stupefacenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...
Share