13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Cronaca/Politica Anche i sindaci di Lentiai, Limana, Mel e Trichiana raccomandano di non...

Anche i sindaci di Lentiai, Limana, Mel e Trichiana raccomandano di non accendere fuochi e scoppiare petardi

petardoViste le comunicazioni da parte della Regione del Veneto e da parte della Prefettura in cui si dichiara lo stato di grave pericolosità per lo sviluppo di incendi boschivi dovuto alla particolare situazione meteoclimatica del periodo con assenza di precipitazioni;
visto che lo stato di grave pericolosità per lo sviluppo di incendi boschivi riguarda l’intero territorio della Sinistra Piave, con particolare riferimento a tutti i terreni boscati, cespugliosi e con presenza di qualsiasi tipo di vegetazione spontanea;
I sindaci dei Comuni della Sinistra Piave (Lentiai, Limana, Mel e Trichiana) RACCOMANDANO, fino a diverse condizioni meteo, di non assumere azioni che potrebbero innescare incendi, ovvero, l’accensione di fuochi, l’abbruciamento di ramaglie, l’abbandono di sigarette, il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi e altri giochi pirotecnici potenziali inneschi di incendi.


Share
- Advertisment -

Popolari

Annullati gli spettacoli di Natalino Basso e Vittorio Sgarbi al Comunale

Gli spettacoli di Natalino Balasso (Velodimaya) e Vittorio Sgarbi (Raffaello) previsti a maggio 2020 al Teatro Comunale di Belluno e sospesi a causa della...

Oggi Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco. I dati del 2020

Oggi 4 dicembre, Santa Barbara Patrona dei Vigili del fuoco. Santa Barbara  rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità...

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...
Share