13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Delegazione cinese in visita al Mig di Longarone. D'Incà: "Dobbiamo ripercorrere la...

Delegazione cinese in visita al Mig di Longarone. D’Incà: “Dobbiamo ripercorrere la via della seta che da Venezia portava nel lontano Oriente”

Federico D'Incà, deputato Movimento 5 Stelle
Federico D’Incà, deputato Movimento 5 Stelle

Nelle giornate del 28 e 29 novembre, in occasione della 56 Mostra Internazionale del Gelato di Longarone, avremo la presenza del Primo Consigliere dell’Ambasciata della Repubblica Cinese Tang Youjing, portavoce dell’ambasciatore cinese in Italia sua eccellenza Li Ruiyu e di una delegazione commerciale cinese interessata al settore del gelato.

Questa visita nasce dal lavoro di tessitura di rapporti internazionali svolto dal Presidente del gruppo parlamentare alla Camera M5S Federico D’Incà, che è promotore di questo importane evento.

“Credo che dobbiamo puntare sempre di più alle grandi opportunità date dalla Cina nel campo dei consumi interni di qualità e sono convinto che il gelato, prodotto con il metodo artigianale italiano, possa essere capace di sfondare in numerosi nuovi mercati.” Afferma il Deputato bellunese D’Incà e prosegue:
“Dobbiamo veicolare la professionalità secolare dei nostri grandi maestri del gelato e ripercorrere la via della seta che da Venezia portava nel lontano oriente con una nuova visione e con giovani che si possano inserire in questa grande sfida. La visita del Sig. Tang Youjin e della delegazione commerciale segna l’inizio di rapporti duraturi nel mondo del gelato artigianale che si devono estendere in altri campi.”

In quest’ottica, Federico D’Incà accompagnerà la rappresentanza dell’ambasciata cinese alla Wanbao Acc di Mel per incontrare i dirigenti e l’amministratore delegato Wu Benming, accompagnati dal Sindaco di Mel Stefano Cesa.
“Questa azienda rappresenta una delle più importanti realtà del bellunese con le centinaia di lavoratori e la dirigenza impegnati nel risollevare la realtà in un opera in cui tutti le forze sociali e io stesso crediamo convintamente” sostiene D’Incà.

“Voglio ringraziare il Presidente MIG Fausto Bortolot, il consiglio di Amministrazione della Fiera di Longarone ed in particolare il Presidente Giorgio Balzan che ha sempre creduto in questa opportunità di crescita del comparto del gelato attraverso l’internazionalizzazione del MIG e che è stato a Roma in occasione della nostra visita all’ambasciata cinese. Se lavoriamo uniti possiamo dimostrare tutto il valore dei prodotti e delle capacità professionali non solo del bellunese ma di tutta l’Italia” conclude il parlamentare dei 5 Stelle.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share