13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 16, 2022
Home Cronaca/Politica Sanità. Possamai (LN) presenta due progetti di legge: lo psicologo diventa centrale...

Sanità. Possamai (LN) presenta due progetti di legge: lo psicologo diventa centrale nel servizio sanitario regionale

Consiglio regionale del Veneto
Consiglio regionale del Veneto

Il presidente della Quarta Commissione del Consiglio Regionale del Veneto, Gianpiero Possamai (LN) ha presentato oggi in conferenza stampa due progetti di legge sviluppati in collaborazione con l’Ordine degli psicologi del Veneto e tendenti a determinare nuove funzioni alla figura degli psicologi. Illustrando i due testi, Possamai ha sottolineato che “questi progetti di legge mettono a fattor comune i risultati già ottenuti dalle due sperimentazioni realizzate nelle Ulss dell’Alto vicentino e di Pieve Soligo, nei quali l’affiancamento degli psicologi ai medici di base ha dato ampi e soddisfacenti risultati”.

“Nel mondo anglosassone”, ha proseguito l’esponente leghista, “lo psicologo di base porta ad una netta riduzione della spesa farmaceutica e ad una diminuzione delle visite specialistiche; noi sappiamo inoltre quanto la figura dello psicologo sia essenziale per prevenire suicidi, per gestire depressioni e patologie da gioco d’azzardo. Alla luce di queste considerazioni ho ritenuto importante delineare un nuovo e specifico ruolo della professionalità dello psicologo nel SSR del Veneto, sia inserendolo come ‘psicologo di base’ nell’assistenza sanitaria territoriale, sia creando – lo indico nel secondo Pdl – le Unità operative complesse di psicologia, una per ogni Ulss, generando così un modello assistenziale innovativo, dove l’assistenza psicologica si stacca da quella psichiatrica già esistente”.

Durante la conferenza stampa erano presenti anche Alessandro De Carlo, presidente dell’Ordine degli psicologi del Veneto e Nicola Michieletto, specialista che insieme ad Amalia Laugelli ha seguito i due progetti sperimentali sviluppati nelle Ulss dell’Alto vicentino e di Pieve di Soligo. Per De Carlo “con queste proposte – che ad oggi sono praticamente uniche in Italia – la sanità allarga il suo focus, rendendo la figura dello psicologo un vero presidio di salute sul territorio”.

Dal suo osservatorio di psicologo già impegnato sul campo, Michieletto ha invece riassunto i risultati delle due sperimentazioni regionali: “abbiamo lavorato in cinque comuni della Ulss 7, collaborando per 13 mesi con i medici di medicina generale, ricevendo 113 segnalazioni. Abbiamo avuto così come psicologi l’opportunità di interfacciarsi con i medici di base, intercettando eventi fisiologici del ciclo della vita come sono i lutti, la comunicazione di diagnosi negative ed altri eventi pesanti per la psiche, come anche quelli legati alla perdita del lavoro o al mobbing. In pratica in questo modo attraverso la figura dello psicologo di base si intercetta un disagio prima che diventi patologia. Il risultato ottenuto durante la nostra sperimentazione è stato molto positivo, sia a detta delle persone assistite, che a detta del tessuto sociale coinvolto: non a caso molti sindaci dei comuni di riferimento hanno espresso giudizi estremamente positivi sulla sperimentazione effettuata”.

Possamai ha terminato la presentazione dei suoi due Pdl ricordando l’importanza dell’art.5 del testo sullo psicologo di base, nel quale si pongono le basi per un meccanismo puntuale di valutazione della nuova tipologia di assistenza: “abbiamo voluto inserire in questo articolo la ‘verifica del monitoraggio e controllo qualitativo dell’assistenza psicologica’: è una scelta radicale, quella che proponiamo, perché riteniamo che i servizi alla persona debbano sempre essere valutati per la loro efficacia qualitativa. Solo questo potrà farci proseguire nel nostro tentativo di creare una sanità sempre più d’eccellenza”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Campionati italiani Giovani di sci di fondo. Due ori al Comitato Veneto e due alle Alpi Occidentali

Comelico Superiore (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, a Padola di Comelico Superiore (Belluno) la prima delle due...

Piemonte e Valle d’Aosta protagonisti alla prima giornata della Coppa Italia di Biathlon in Val di Zoldo

Val di Zoldo (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, la prima delle due giornate della Coppa Italia Fiocchi...

Seconda giornata di International Motor Days a Cortina

Rombo di motori in tutta la valle per la seconda giornata di International Motor Days - Cortina Winter Edition, che si svolge a Cortina...

No greenpass 24 Belluno. Tachipirina e vigile attesa cadono dinanzi al Tar del Lazio

Belluno, 15 gennaio 2022 - Oggi pomeriggio al Parco "Città di Bologna" di Belluno si è tenuta la 24ma manifestazione nogreenpass, con una discreta...
Share