13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Prima Pagina Lunedì l'inaugurazione del padiglione "F" Pediatria, Ostetricia e Ginecologia all'ospedale San Martino...

Lunedì l’inaugurazione del padiglione “F” Pediatria, Ostetricia e Ginecologia all’ospedale San Martino di Belluno

ospedale pediatria infantile - CopiaSarà inaugurato lunedì 23 novembre il blocco “F” sopraelevato, materno-infantile all’ospedale San Martino di Belluno. Alla cerimonia, che si svolgerà nella sala riunioni alle ore 12, sarà presente il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.
Partiti nel gennaio del 2011, i lavori del nuovo padiglione, a causa di alcuni imprevisti non ultimo gli appalti aggiudicati al massimo ribasso e la crisi finanziaria che ha azzoppato le imprese, vedono la luce con un inevitabile ritardo rispetto al piano iniziale. La prima società aggiudicatrice, infatti, l’Orion Costruzioni di Cavriago (Reggio Emilia) che controllava la Idro Erre spa di Torino, si trasformava in Orion Sc e poi alla Idro Erre subentrava la Gethec srl attraverso un affitto d’azienda. Con il risultato di far slittare la consegna dell’opera di due anni. Oggi la struttura è pronta ed ospiterà i Reparti di Pediatria, Ostetricia e Ginecologia con evidenti risparmi di gestione e vantaggi per l’utenza.

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share