13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Sopralluogo dei tecnici della Regione giovedì 19 novembre a Ponte nelle Alpi....

Sopralluogo dei tecnici della Regione giovedì 19 novembre a Ponte nelle Alpi. Vendramini e Orzes: “Esprimeremo la nostra netta contrarietà e ci rifiuteremo di accompagnarli sul posto”

Paolo Vendramini
Paolo Vendramini

Scelgono la “resistenza passiva” Paolo Vendramini e Ezio Orzes rispettivamente sindaco e assessore all’Ambiente di Ponte nelle Alpi, in occasione del sopralluogo dei tecnici della Regione per la richiesta di concessione della centralina sulla Piave, in località Santa Caterina di Ponte nelle Alpi, che si farà il giorno 19 novembre.
“Il sopralluogo è un obbligo di legge – fanno sapere Vendramini e Orzes –  ma, per quanto ci riguarda, l’incontro durerà pochi minuti. Non abbiamo intenzione di farci illustrare il progetto dai proponenti, dato che su questo abbiamo già prodotto delle osservazioni puntuali che mettono in evidenza l’insostenibilità ambientale, tecnica e progettuale della richiesta in esame, ma ci limiteremo a esprimere la nostra netta contrarietà politica a questo ennesimo tentativo di aggressione al territorio per fini speculativi e ci rifiuteremo di accompagnare i tecnici alle eventuali verifiche sul posto.

Ezio Orzes
Ezio Orzes

In assenza di una pianificazione regionale, a nostro avviso, non è possibile rilasciare alcuna concessione, né sulla Piave, né su altri corsi d’acqua della Provincia.
Ci faremo promotori di una ferma richiesta di moratoria, da inviare agli enti competenti, su tutte le richieste di concessione pendenti in Regione che riguardano la nostra Provincia – concludono Vendramini e Orzes –  e chiederemo a tutti i sindaci di sottoscriverla.
È ora di dire basta centrali”!

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share