13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Martedì si riunisce il consiglio provinciale. Ma non si parla di concessioni...

Martedì si riunisce il consiglio provinciale. Ma non si parla di concessioni di centraline idroelettriche

Palazzo Piloni sede della Provincia
Palazzo Piloni sede della Provincia

Il Consiglio Provinciale è convocato per martedì 17 novembre 2015 alle ore 16.00 presso la sala Consiglio della Amministrazione provinciale.

Questi i punti all’ordine del giorno:
1. Concessione in comodato gratuito al Comune di Feltre della Porzione dell’area dell’Istituto
Tecnico Commerciale “A. Colotti” sita in Via Monte Cima;
2. Sdemanializzazione di porzioni di sedimi stradali prospicienti le sedi delle strade provinciali.
Autorizzazione a Veneto Strade S.p.A. ad attivare le procedure per l’alienazione.
3. Modifiche al Regolamento per l’esecuzione delle forniture e dei servizi in economia.
4. Gestione della viabilità – mancati trasferimenti statali – contenzioso.

Nulla dunque sul tema caldo del momento, ovvero la questione squisitamente giuridica sulla competenza del rilascio delle concessioni che la Provincia, secondo alcuni politici bellunesi, avrebbe ceduto alla Regione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Crac banche. I truffati, buoni clienti per il business di avvocati ed associazioni valutabile in 87 milioni di euro

Davvero bravi i veneti, hanno regalato allo stato più di 1 miliardo di € non impegnabili soprattutto a causa dei “paletti” della legge 145/2018. Come...

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...
Share