13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Questo fine settimana ritorna lo Streetfood village, oltre 30 cibi di strada...

Questo fine settimana ritorna lo Streetfood village, oltre 30 cibi di strada italiani e dal mondo

Dal 14 al 15 novembre lo Streetfood Village torna sotto le Dolomiti per chiudere il tour
Streetfood Tour 2015: Ultima fermata a Belluno per San Martino.
streetfood village e fiera san MartinoIn piazza Piloni torna per la seconda volta in un anno il villaggio del cibo di strada certificato dall’associazione nazionale Streetfood. A Belluno oltre 30 cibi di strada italiani e del mondo con musica dal vivo nella festa della tradizionale Fiera di S.Martino

Da sabato 14 a domenica 15 novembre, lo Streetfood Tour torna in Veneto, a Belluno in Piazza Piloni. Si chiude con la ventottesima tappa il tour nazionale del cibo di strada, l’unico certificato con la tendina e tanto amato dal pubblico delle piazze d’Italia. A fare da sfondo allo Streetfood Village di Piazza Piloni, sarà la tradizionale e tanto attesa Fiera di San Martino a Belluno con la quale l’Associazione nazionale Streetfood, che da anni certifica e promuove il vero cibo di strada italiano, collabora per arricchire l’appuntamento annuale con le tradizioni locali.

Lo Streetfood Village sarà sistemato ancora una volta nel cuore della città veneta, stavolta in Piazza Piloni, punto nevralgico della movida cittadina dove per due giorni il cibo di strada con birra artigianale e il concerto nella “Notte di San Martino” di sabato 14 novembre faranno da attrattore principale dei tanti avventori. Decine di migliaia sono gli streetfoodies attesi presso gli stand che saranno aperti sabato dalle 17 alle 24 e domenica dalle 9 alle 24. «Siamo particolarmente felici di tornare a Belluno con questa che è ormai la sesta volta consecutiva – spiega Massimiliano Ricciarini, presidente e fondatore di Streetfood – e non a caso questa è la città che ospita l’ultima tappa del nostro Streetfood Tour 2015 che ha visto il cibo di strada protagonista in 28 piazze d’Italia».

Il programma. Nell’ambito della Fiera di San Martino di Belluno nello Streetfood Village saranno presenti oltre 30 specialità da tutta Italia e dal mondo per far degustare alle migliaia di persone previste i cibi di strada più tradizionali e genuini. Ce ne sarà per tutti i gusti. Segreto del successo è l’organizzazione che l’associazione Streetfood mette in atto con la sua decennale esperienza. Oltre ai tradizionali cibi di strada, come le bombette pugliesi anche la cucina etnica messicana e greca. Sono attese nella città veneta oltre 40 mila persone nella due giorni. Per quanto riguarda il programma musicale partirà sabato 14 novembre in Piazza Piloni ore 19 con John Denver Project-Band. Country d’eccellenza sotto le Dolomiti.

Il cibo di strada di qualità è solo quello con la tendina e il nome che porta non merita di essere confuso o presentato sotto false spoglie come ricette conviviali o finger food. L’associazione nazionale Streetfood nata nel 2004 è stato il primo progetto in Italia a promuovere il cibo come cultura e il cibo di strada come format vincente in quanto “riassume in un cartoccio” storia e tradizioni di ogni regione d’Italia da scoprire e gustare con le mani. Negli eventi di quest’anno sono state raggiunte in tutta Italia centinaia di migliaia di persone che hanno consumato oltre 50 quintali di patate. Oltre 20 mila piadine, poi ancora 15 mila arancine, 800 kg di Pane ca’ Meusa, 500 kg di panelle. Ancora oltre una tonnellata di paella, 40 quintali di carne argentina, 20 quintali di pesce e altrettanti di lampredotto. Dalla Puglia sono arrivati più di 50 quintali di bombette e 600 sono i kg di lime per i cocktail “on the road”. Dall’Abruzzo 120 mila arrosticini e oltre 1 tonnellata di farina per panigacci di Podenzana (Ms). Un successo non solo per gli organizzatori degli eventi, ma da condividere con gli operatori economici del settore e le realtà territoriali che hanno creduto in questo progetto.
In allegato il menu dei cibi di strada presenti a Belluno

Streetfood Tour 2015: Ultima fermata a Belluno per San Martino, 11 novembre 2015 C.s. 64
MENU CIBI DI STRADA
Streetfood Village Belluno
La tradizione

ROMAGNA – Piadina e Crescioni
MARCHE – Olive e fritto ascolano, pesce fritto nel cono di San Benedetto del Tronto (Ap)
PUGLIA – Bombette di Alberobello (Ba), puccia salentina con polpo, focaccia barese, panzerotti
TOSCANA – Hamburger di Chianina IGP, tortello alla lastra e tortelli di patate fritti
CAMPANIA – Fritto napoletano, arancini, crocchette di patate
VENETO – Pastin di Belluno
STRANIERI
MEXICO – chili con carne, burritos, enchiladas, tacos
GRECIA – souvlaki, pitta gyros
BEVANDE
Birra artigianale friulana e toscana selezionata da STREETFOOD®
vini dei territori di provenienza dei cibi di strada presenti bibite analcoliche

Share
- Advertisment -


Popolari

Questo non è amore. Campagna della polizia contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre prossimo si celebra, come ogni anno, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Su tale fenomeno la Polizia di Stato, con...

Commercio Virtuoso apre ai commercianti di Belluno

Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Veneto, tra...

Sintomi del nuovo coronavirus e chi è il contatto stretto di un positivo

#corononavirus. Quali sono i sintomi del nuovo coronavirus? Come altre malattie respiratorie, il nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse...

La collezione di vetri veneziani Nasci – Franzoia alla Galleria Rizzarda di Feltre

  Alla Galleria d'Arte moderna "Carlo Rizzarda" di Feltre il 19 dicembre 2020 l'intrigante connubio di forza e fragilità dei preziosi vetri d’autore della Collezione...
Share