13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Ortopedia ospedale di Agordo. Zaia incontra i sindaci. Istituito un tavolo di...

Ortopedia ospedale di Agordo. Zaia incontra i sindaci. Istituito un tavolo di confronto

Luca Coletto, assessore regionale
Luca Coletto, assessore regionale

Un tavolo per discutere non si nega a nessuno dicevano i politici della I^ Repubblica. Infatti anche la questione dell’Ortopedia dell’Ospedale di Agordo avrà il suo tavolo di confronto. Lo hanno deciso il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, con l’assessore alla Sanità Luca Coletto e l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin che oggi hanno incontrato una delegazione di sindaci dell’Agordino. Tema della riunione il futuro dell’ortopedia dell’ospedale di Agordo, per la quale le schede ospedaliere del Piano Sociosanitario regionale prevedono l’organizzazione in week surgery con attività dal lunedì al venerdì.

“Al termine – ha riferito l’assessore Coletto – abbiamo concordato di attivare un tavolo di verifica e approfondimento, composto dalla Regione, dall’Ulss 1 di Belluno e dagli stessi Sindaci, che inizierà il lavoro già la settimana prossima e dovrà individuare soluzioni condivise entro il 31 dicembre. Nel frattempo le previsioni delle schede sono congelate”.

“A questo tavolo – conclude Coletto – lavoreremo per dare tutto il possibile impulso di modernizzazione al nosocomio agordino, pur nel rispetto delle leggi e dei parametri dettati a livello nazionale sui numeri e gli esiti delle attività ospedaliere. L’obiettivo è quello di dare a tutto l’Agordino una struttura di riferimento per tutta l’area”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share