13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 9, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Tavola rotonda e corso per formatori. Sabato al Centro Giovanni 23mo di...

Tavola rotonda e corso per formatori. Sabato al Centro Giovanni 23mo di Belluno, presenti i grandi marchi Luxottica, Geox, Benetton

 

Si terrà sabato 31 ottobre (dalle ore 9 alle 13) l’ultima giornata del “Corso di formazione per formatori in ambito di sicurezza” molto performante e dal titolo molto accattivante e avvincente: “Io ho spiegato, tu hai capito?” organizzato da Belluno Tecnologia.

Centro Giovanni 23mo Belluno
Centro Giovanni 23mo Belluno

Sarà una tavola rotonda, un’occasione di ascolto e confronto arricchita dalla presenza di ospiti illustri: in particolare, dei responsabili prevenzione e protezione (RSPP) legati ad aziende di primaria importanza. Si va dalla Benetton Group con Luana Campardo, alla Geox Spa con Arianna Cavaion, passando per la Luxottica Group con Andrea Garlet, la Contarina S.p.A. con Ivano Panighel, il Consorzio Provinciale Intesa con Claudio Rosa e la F.lli De Prà S.p.A. con Rodolfo Tormene.

Per dare la possibilità di partecipare a persone esterne, interessate all’ascolto del dibattito (in qualità di uditori e in veste gratuita), gli organizzatori hanno deciso di promuovere l’importante appuntamento nella sala Muccin del Centro Giovanni XXIII (in piazza Piloni, a Belluno).
Alcuni partecipanti al corso provengono dal corso di laurea di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, sezione distaccata di Feltre (BL), avendo aderito al “Progetto Giovani” di Belluno Tecnologia.

Un ringraziamento ai relatori del corso, dott.ssa Luisa Perotti e per. Roberto Saviane, coordinati dal dott. Flavio Battiston, ed alla disponibilità dei RSPP partecipanti alla tavola rotonda.

Share
- Advertisment -

Popolari

Comuni e Recovery Plan. Massaro: «Cambiare le regole o non riusciremo a spendere nulla»

Incontro questa mattina tra i vertici dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani e il Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta; al centro del confronto, il Recovery...

Festa della Donna e Sex Work: 120.000 donne non sono tutelate in Italia. Pia Covre: “Nessuna donna è colpevole o vittima perché sex worker”

8 marzo 2021 – In Italia si contano almeno 120.000 sex worker e circa 20 milioni di clienti annui. Solo nella dimensione online Escort...

Lupo. Bortoluzzi: «Presenza sempre più vicina alle case, serve un piano di gestione diverso»

«Per la tutela della piccola agricoltura di montagna, degli hobbisti dell’allevamento e anche in ottica di mantenimento del territorio serve un piano di gestione...

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...
Share