13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Riduzione Regioni. Piccoli: "Non è più un tabù. La Serracchiani fa una...

Riduzione Regioni. Piccoli: “Non è più un tabù. La Serracchiani fa una battaglia di retroguardia”

Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia
Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

“L’accorpamento delle Regioni non è più un tabù. Anzi, penso che in entrambi i rami del Parlamento si possano trovare ampie convergenze per iniziare un autentico percorso di riforma. Mi dispiace per la governatrice Serracchiani e per la sua battaglia di retroguardia volta a favorire ancora una volta le autonomie speciali, fuori dal tempo e dalla storia”.

A dirlo è il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli nei giorni in cui si torna a parlare di riduzione delle Regioni e di creazione di una macroregione del Nordest con Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige.

“L’apertura di alcuni esponenti autorevoli del Pd, da sempre refrattario a questo genere di ragionamenti, deve essere oggetto di un dibattito vero e non “spot”. Tali percorsi vanno affrontati anche al di là delle casacche politiche, che troppo spesso risentono di chi governa questa o quella Regione”, prosegue Piccoli. “Sarebbe paradossale portare a termine la riforma del Senato, trasformandolo in Camera delle Regioni, e poi non pensare a una seria razionalizzazione di tali enti, attivando opportune razionalizzazioni ed economie di scala”.

“Personalmente sono disposto a sostenere il progetto di una macroregione del Nordest al cui interno si salvaguardino le specificità territoriali, a cominciare da quelle montane”.

“Ricordo ancora una volta e a titolo di esempio le continue ingiustizie e sperequazioni subite da Belluno, unica provincia montana ordinaria di tutto l’arco alpino orientale”, rimarca Piccoli. “La stessa Serracchiani dovrebbe spiegare perché si continua a giustificare questa discriminazione”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share