13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Cronaca/Politica Sanità regionale. Consiglieri regionali tosiani  “I Veneti nel Mondo saranno eliminati, hanno...

Sanità regionale. Consiglieri regionali tosiani  “I Veneti nel Mondo saranno eliminati, hanno più servizi gli extracomunitari”

Maurizio Conte
Maurizio Conte

Con questo commento i consiglieri regionali tosiani Giovanna Negro, Maurizio Conte, Andrea Bassi e Stefano Casali presentano l’interrogazione in seguito alla DGR n.1169 dello scorso settembre con la quale la Giunta regionale ha recepito l’Intesa rep. atti n. 82/CSR approvata in Conferenza Stato-Regioni. In base a tale intesa a decorrere dal 1 ottobre 2015, informano in una nota, è venuta meno la possibilità di rilascio/rinnovo della tessera sanitaria ai cittadini iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani all’Estero) che hanno avuto l’ultima residenza italiana in un comune del Veneto. Quindi, man mano che le tessere sanitarie scadranno i nostri veneti all’estero saranno considerati degli “stranieri” dal nostro sistema sanitario regionale e dovranno pagarsi le cure, a differenza degli extracomunitari che ricevono gratuitamente i servizi sanitari

“La giunta sta pian piano annientando – ribadiscono i tosiani – l’identità Veneta. Ha iniziato con l’azzeramento del capitolo dedicato nel bilancio, ha proseguito con la bocciatura del Referendum per l’autonomia del Veneto ed ora vuol far pagare la sanità ai veneti che vivono all’estero”.

Negro, Conte, Bassi e Casali interrogano quindi la giunta regionale per sapere “Se intende applicare il motto “più tasse e meno servizi” nei confronti dei veneti regolarmente iscritti all’AIRE e se intende eliminare le differenze che vedono i nostri emigranti o residenti all’estero come cittadini di “serie B” nel nostro sistema sanitario regionale, rispetto a tutti gli altri stranieri che momentaneamente vivono qui e risultano, nei fatti, dei cittadini di “serie A”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Gli interventi di soccorso di domenica

Cesiomaggiore, 7 marzo 2021 - Poco dopo le 16:30 di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 82 del reparto volo...

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...
Share