13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Fusioni Comuni. De Menech: "Dai sindaci le uniche innovazioni" 

Fusioni Comuni. De Menech: “Dai sindaci le uniche innovazioni” 

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

«Dagli amministratori bellunesi e dal gruppo del Pd in Consiglio regionale vengono le uniche vere spinte alla semplificazione e al riordino amministrativo nel Veneto». Il plauso è del segretario regionale del Partito democratico, Roger De Menech.

«Spesso i sindaci vengono descritti come conservatori, soprattutto quelli montani, però ci si dimentica che le uniche iniziative per ridurre il numero di Comuni e renderli più efficienti sono proprio quelle degli amministratori locali».

In questi anni le uniche fusioni andate a buon fine sono state quelle nel Bellunese, e adesso, rimarca De Menech, «dopo Quero e Vas e Longarone e Castellavazzo, altre due fusioni saranno proposte ai cittadini grazie alla lungimiranza dei sindaci». Forno di Zoldo e Zoldo Alto hanno proposto di fondersi nel nuovo comune di Val di Zoldo, mentre in Alpago il processo riguarda Pieve, Farra e Puos, pronti a unirsi sotto il nuovo nome di “Alpago”.

«In nessun altra zona del Veneto i Comuni sono riusciti a unirsi» ricorda il segretario, «e, per quanto ne sappiamo, il processo di riordino amministrativo varato dalla passata giunta regionale, non ha avuto purtroppo alcun esito».

Ieri il consiglio regionale ha espresso parere favorevole alla prosecuzione dell’iter di fusione dei cinque comuni bellunesi. «Il gruppo del Pd ha votato compatto per l’approvazione», conclude De Menech, «manifestando coerenza rispetto a un percorso di semplificazione che, ne siamo certi, porterà benefici diretti ai cittadini coinvolti».

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share