13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Sciogliete subito le camere!

Sciogliete subito le camere!

lettera 1Mercoledì è stata una giornata doppiamente tragica per la politica e per la gente. Il Senato ha approvato l’infausta cosiddetta “riforma” della Costituzione, che prevede la trasformazione del bicameralismo in una sorta di giardinetto privato dei partiti e la Camera dei Deputati ha approvato la mostruosa legge per il riconoscimento di milioni di “nuovi” italiani, attraverso la concessione facile della cittadinanza agli immigrati ed ai loro parenti, futuri elettori dei partiti che hanno votato a favore del provvedimento.

Per fortuna adesso la riforma passata al Senato deve ricevere l’approvazione della Camera e quella passata alla Camera, deve ricevere l’approvazione del Senato, proprio in ossequio alla garanzia del bicameralismo che i partiti vogliono eliminare. Ci sarebbe, pertanto, il tempo per rimediare, ma l’unica medicina sicura e possibile resta quella dello scioglimento del Parlamento, prima che la tragedia legislativa abbia compimento finale. Facciamo appello a tutti i gruppi parlamentari e a tutti i senatori e deputati di buona volontà, che possano far venir meno la fiducia a Renzi, di combattere contro questo governo, affinchè Mattarella decida di mandare tutti a casa.
P.B.

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share