13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Visite guidate alla mostra in Crepadona

Visite guidate alla mostra in Crepadona

L’esposizione “Montagne, fiumi e lagune di alberi”, ospitata in occasione di Oltre le Vette 2015 in
Palazzo Crepadona a Belluno fino al 1° novembre, si arricchisce del servizio di visite guidate.

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno
Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

Numerosi infatti gli insegnanti ed i visitatori che in questi giorni chiedono di poter scoprire la
mostra accompagnati da guide per poter comprendere nel modo più completo l’interessante raccolta di opere che spaziano tra Otto e Novecento fino alla contemporaneità con artisti che hanno
variamento interpretato il tema “albero”.
Per informazioni sulle visite guidate a pagamento è possibile chiamare il numero 3482791289
(gruppi da 10 fino a 25 persone dalla scuola dell’infanzia alle scuole secondarie fino agli adulti).
La mostra è aperta da martedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00, il sabato
l’orario serale è prolungato fino alle 19.00, mentre la domenica propone l’orario continuato dalle
10.00 alle 18.00.

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share