13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Dal ministero 50mila euro per il Museo del Vajont

Dal ministero 50mila euro per il Museo del Vajont

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

Il Museo del Vajont beneficerà di un finanziamento di 50 mila euro da parte del Ministero dei Beni culturali. Lo comunica il deputato bellunese Roger De Menech che ha seguito la pratica e ieri ha incontrato il ministro Dario Franceschini.

«L’attenzione del governo alla memoria della catastrofe del Vajont si concretizza con il finanziamento a questo progetto», spiega il deputato. «Siamo a ridosso del 52° anniversario e il ministro Franceschini mi ha confermato la volontà del Ministero di coinvolgere le nuove generazioni nei percorsi della memoria e per questo ha deciso di finanziare il progetto di valorizzazione del Museo del Vajont».

In questo contesto, la fruibilità del cimitero monumentale di Fortogna sarà centrale. Il Comune potrà così operare per la manutenzione puntuale, l’apertura costante al pubblico e l’implementazione continua dei servizi.

La richiesta di finanziamento era partita in primavera dal Comune di Longarone. A Roma, il sindaco Roberto Padrin e il deputato De Menech sono riusciti a convincere il ministro Franceschini dell’opportunità di investire nella memoria del Vajont.

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share