13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Elettrodotto Valbelluna. Piccoli: "Posizione forte e chiara da Venezia. Forzatura da Terna"

Elettrodotto Valbelluna. Piccoli: “Posizione forte e chiara da Venezia. Forzatura da Terna”

Giovanni Piccoli, senatore
Giovanni Piccoli, senatore

“La giunta regionale ha dato ascolto ai territori mentre Terna si è resa protagonista dell’ennesima forzatura”.

A dirlo è il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli dopo che la Giunta regionale ha deliberato di chiedere la sospensione della procedura di VIA del progetto di Terna “Razionalizzazione e sviluppo della Rete di Trasmissione Nazionale (RTN) nella media valle del Piave”.

“L’esecutivo regionale ha dato seguito alle richieste contenute nella risoluzione numero 72 del 2014 depositata da Dario Bond, un documento predisposto accanto ai comitati e ai territori”, rimarca Piccoli. “La giunta si è assunta la responsabilità di andare fino in fondo, prendendo una posizione netta, cosa che purtroppo altri non hanno fatto, a cominciare dal Governo e dai suoi rappresentanti territoriali, che sul tema si sono sempre dimostrati ondivaghi e imbarazzati”.

“La posizione della giunta veneta rafforza la posizione dei territori nel giorno in cui Terna ha avviato ufficialmente la fase di osservazioni. Il Ministero non potrà che tenerne conto”, rimarca Piccoli, che si dice anche “certo che il territorio saprà mobilitarsi con argomenti ragionevoli”.

Non manca un’amara constatazione finale: “Dispiace che al segnale lanciato da Venezia – forte, potente e chiaro – non corrisponda una posizione altrettanto lineare della nostra Provincia”, conclude Piccoli.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share