13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Sanità, audizione sindaci. Berti (M5S): "Impossibile ascoltare 22 sindaci in 6 ore....

Sanità, audizione sindaci. Berti (M5S): “Impossibile ascoltare 22 sindaci in 6 ore. Coi sindaci voglio un attento dialogo, non uno speed date”

Jacopo Berti - Movimento 5 Stelle
Jacopo Berti – Movimento 5 Stelle

Martedì 8 sttembre, durante la nuova seduta della Quinta Commissione, inizieranno le audizioni dei sindaci veneti sulla proposta di legge della cosiddetta “Azienda Zero”: apprendiamo che in 6 ore e mezza saranno “ascoltati” i presidenti delle 22 Conferenze dei sindaci.
Il vicepresidente della Commissione Sanità, Jacopo Berti (M5S), contesta l’organizzazione dell’audizione: “Ho molto rispetto dei sindaci, sono quelli che più di tutti si spendono sul territorio. Meritano un ascolto attento, non di partecipare ad uno speed date. Se dividiamo le 6 ore e mezza previste per i 22 sindaci abbiamo tempi di un quarto d’ora l’uno”.
“Il tema che andremo ad affrontare, quello della riforma della sanità, riguarderà il futuro dei veneti da qui ai prossimi vent’anni almeno – spiega Berti – è doveroso quindi affrontare un dialogo serio con le istituzioni presenti sul territorio, valutandone con attenzione le istanze”.
“La nostra solidarietà ai sindaci – conclude il capogruppo del Movimento – confidiamo in un confronto che sia diverso da un mucchio selvaggio dal quale non verrà fuori niente di concreto. Invieremo a tutti i presidenti delle conferenze dei sindaci le riflessioni del M5S sul progetto di legge che istituisce l’Azienda Zero e riorganizza le Ulss”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share