13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Cronaca/Politica Truffe on line: la Squadra mobile incastra 61enne bresciano

Truffe on line: la Squadra mobile incastra 61enne bresciano

poliziaLa Squadra mobile della Questura ha deferito alla competente Autorità giudiziaria L.B. bresciano di anni 61, per il reato di truffa (art.640).
F.M. domiciliato nel Feltrino, rispondeva ad un‘inserzione di un noto sito on-line per una vendita di un’autovettura Opel Insigna. Successivamente, su sollecitudine del venditore, F.M. effettuava tramite bonifico bancario, il pagamento dell’auto in anticipo rispetto alla consegna, concordando data e luogo per il ritiro, ma l’automobile non è mai stata consegnata all’incauto acquirente; che accortosi del raggiro sporgeva atto di querela.
A seguito di indagini, la Squadra Mobile veniva individuato il venditore e si scopriva che il medesimo veicolo risultava già venduto nei giorni precedenti.
Gli esiti degli accertamenti bancari confermavano il pagamento del bonifico da parte di F.M., nonché una parziale restituzione della somma da parte del truffatore che rimaneva comunque denunciato per il reato. I reati di truffa legati alla compra vendita on-line si verificano quotidianamente, infatti già in data 18 agosto, sempre il personale della Squadra Mobile di Belluno deferiva alla competente Autorità giudiziaria P.F. di Bergamo di anni 49, per il reato di truffa (art.640), in danno a F.G. domiciliato a Treviso, anche in questo caso la compravendita riguardava la mancata consegna di un’autovettura, per la quale l’acquirente aveva già versato l’acconto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share