13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCronaca/PoliticaContestazione al gazebo di Forza Nuova sabato a Belluno. Le precisazioni della...

Contestazione al gazebo di Forza Nuova sabato a Belluno. Le precisazioni della Questura

Questura di Belluno
Questura di Belluno

In relazione a quanto apparso sugli organi di stampa del 5 aprile ovvero di una contestazione estemporanea attuata da un gruppo di circa 20 persone nei confronti di esponenti di “Forza Nuova” impegnati in una raccolta di firme per finalità elettorali, la Questura di Belluno precisa quanto segue:

– non esiste obbligo di preavviso al questore per iniziative a finalità elettorali quali raccolta di firme o gazebo propagandistici;

– al riguardo, è comunque auspicabile un raccordo formale tra le Amministrazioni Comunali, competenti in materia, e gli organi deputati al mantenimento del regolare ordine e sicurezza pubblica;

– non risulta, invece, preavvisata al questore l’iniziativa di protesta del gruppo di cui sopra, obbligo invece previsto dall’art. 18 del T.U.L.P.S. (RD 18 giugno 1931, n.773) e che, in assenza, può concretizzare estremi di reato penale.

Sulla base di quanto sopra – fa sapere una nota della Questura – sono in corso accertamenti per delineare contorni e risalire ai promotori dell’iniziativa non preavvisata, cui seguirà, se del caso, comunicazione di notizia di reato alla competente Autorità Giudiziaria.

- Advertisment -

Popolari