13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 20, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiDomenica la cerimonia al Bosco delle castagne in memoria dei partigiani uccisi...

Domenica la cerimonia al Bosco delle castagne in memoria dei partigiani uccisi il 10 marzo del 1945

Domenica 8 marzo alle ore 10, si terrà la Cerimonia al Bosco delle Castagne in ricordo dei dieci partigiani uccisi il 10 marzo del 1945.

Com’è tradizione, nella domenica di marzo più vicina al 10, la Città di Belluno ricorda i giovani partigiani che furono impiccati, per rappresaglia nazista, al Bosco delle Castagne proprio il 10 marzo 1945.

bosco-delle-castagne-017Questi i loro nomi:
Pasi Mario (Montagna)
Santomaso Giuseppe (Franco)
Bortot Francesco (Carnera)
Boni Marcello (Nino)
Bertanza Pietro (Portos),
Como Giuseppe (Penna),
Fiabane Ruggero (Rampa)
Cibien Giovanni (Mino)
Candeago Giovanni (Fiore),
Ioseph, soldato francese sconosciuto.
“Amarono la libertà più che la vita”, recita la lapide che ne ricorda i nomi, su, al Bosco delle Castagne.
L’appuntamento, reso ancora più significativo dalla ricorrenza del 70° anniversario, è per domenica 8 marzo, alle 10, presso la stele commemorativa al Bosco delle Castagne, per la S. Messa, con gli onori ai Caduti, l’alzabandiera e la posa di una corona d’alloro, alla presenza delle autorità, del gonfalone della Città di Belluno, di quelli di altri Comuni, delle associazioni combattentistiche e delle molte persone che ogni anno partecipano alla Cerimonia.
Il programma delle cerimonie del Bosco delle Castagne è stato curato dal Comune di Belluno, in collaborazione con l’ANPI – sezione di Belluno, la FIVL e l’ISBREC: dopo la Messa, il Sindaco Jacopo Massaro saluterà i presenti. A seguire, l’orazione ufficiale che concluderà la cerimonia sarà a cura della studentessa Serena Jessica Prota.

- Advertisment -

Popolari