13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronaca/PoliticaMancata coincidenza treno pendolari Vittorio Veneto - Belluno: Trenitalia si scusa

Mancata coincidenza treno pendolari Vittorio Veneto – Belluno: Trenitalia si scusa

Elena Donazzan, assessore regionale
Elena Donazzan, assessore regionale

Trenitalia si è scusata con l’Assessore regionale ai trasporti Elena Donazzan e tramite suo con tutti gli utenti interessati per il disservizio causato ieri sera dalla coincidenza mancata per i pendolari diretti nelle zone del vittoriese e del bellunese e ha assicurato che il fatto non si ripeterà più.

Ne dà notizia la stessa Donazzan che precisa:

“Sono stata contattata da Trenitalia che si è rammaricata di quanto successo ai nostri viaggiatori ieri sera e ha tenuto a spiegarmi direttamente che il disservizio è stato causato da un fattore molto umano quale l’improvvisa, imprevista e imprevedibile indisposizione fisica del capotreno a cui malauguratamente si è aggiunta una svista organizzativa che ha causato il grosso disagio ai nostri pendolari”.

“Dopo le mie richieste precise di spiegazioni – sottolinea l’Assessore – mi è stato assicurato che non accadrà più e che su una tratta così delicata per evitare ulteriori simili evenienze sarà predisposto un servizio di autobus sostitutivo in partenza dalla stazione di Conegliano”.

“Questo non cancella quanti successo ieri sera – conclude Donazzan – ma sottolineo come i rapporti sempre più stretti instaurati da qualche tempo tra noi e Trenitalia ci permettono di ragionare su possibili concrete soluzioni ai problemi, consapevoli come siamo, tuttavia, che non tutte le anomalie possono essere previste”.

- Advertisment -

Popolari