13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Stato di crisi per eventi del 13 ottobre a Feltre. Bond: "Ora...

Stato di crisi per eventi del 13 ottobre a Feltre. Bond: “Ora tocca a Roma, i parlamentari bellunesi facciano pressione sul governo”

Dario Bond, consigliere regionale Pdl
Dario Bond, consigliere regionale Pdl

“La Regione si è mossa tempestivamente, ma ora tocca al Governo fare la propria parte, mettendo a disposizione risorse fresche e veloci”.

A dirlo è il consigliere regionale di Forza Italia per il Veneto Dario Bond dopo che il presidente della Giunta regionale ha dichiarato lo «stato di crisi» per il comune di Feltre in seguito agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi il 13 ottobre scorso.

“In questo modo la Regione ha autorizzato il Dipartimento di protezione civile a intervenire con tempestività, usufruendo anche di appositi capitoli di bilancio”, spiega Bond. “Contemporaneamente Venezia, con questo provvedimento, ha chiesto al Governo di decretare lo stato di emergenza, che è l’unico modo per avere risorse nuove che possano andare a ristorare coloro i quali hanno avuto dei danni. Penso, per esempio, a molti agricoltori della zona, che ho sentito personalmente”.

“Mi auguro che i nostri parlamentari – bellunesi e veneti – si mobilitino per fare pressione sull’Esecutivo”, prosegue Bond, “deve essere chiaro che chi ha subito dei danni non può aspettare in eterno. La risposta deve essere la più veloce possibile”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...
Share