13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Sospirolo tra leggende e misteri”: meno di un mese alla scadenza

“Sospirolo tra leggende e misteri”: meno di un mese alla scadenza

Meno di un mese per partecipare al quinto concorso letterario indetto dalla Pro Loco “Monti del Sole” e dal Comune di Sospirolo.

Entro lunedì 6 ottobre dovranno, infatti, pervenire i racconti dedicati al significato dei nomi dei luoghi (toponimi), che abbiano origine fantastica oppure no, nomi che fioriscono nel fertile terreno di tradizioni e leggende, ispirati dalla fisionomia dei luoghi, dalle vicende di chi li ha abitati, da figure della storia e del mito.

Il concorso si rivolge ai nati o residenti nella Regione Veneto e la partecipazione è gratuita. Sono previste 2 sezioni: Giovani (fino a 18 anni) e Adulti (dai 18 anni). Ogni concorrente può partecipare con un solo racconto inedito in lingua italiana di massimo 8000 battute, spazi inclusi.

In palio ci sono 500 euro e attestato per la sezione Adulti, 300 euro e attestato per la sezione Giovani e i testi dei vincitori saranno pubblicati sul mensile “il Veses”; premi speciali per i segnalati.

Per info 338 4677367 (dopo le 18) e proloco@sospirolo.net; il regolamento è visibile nel sito www.sospirolo.net (sezione eventi-concorso letterario) e su Facebook nella pagina Pro Loco “Monti del Sole”.

Il concorso è abbinato a “Veneto, spettacoli di Mistero” di Unpli e Regione Veneto, con il patrocinio di latteria di Camolino e associazione “Il Veses”.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo nelle ski aree. Bortoluzzi e De Toni: «Il sistema è in sofferenza. Per questo abbiamo varato la manovra da 500mila euro per gli...

Il turismo invernale è in netta difficoltà. E la Provincia ha voluto verificare la situazione. Nei giorni scorsi, i consiglieri provinciali Danilo De Toni...

Nevicate eccezionali. Vitturi (Lav): “Si sospenda immediatamente la caccia”

“Chiediamo al presidente Zaia un rapido intervento per mettere in sicurezza gli animali sospendendo immediatamente la caccia nelle province interessate dall’emergenza ambientale – dichiara...

Feltre, cestini e cassonetti rifiuti. Forlin: “Insufficienti nel numero e per celerità di svuotamento”

"E’ datata 02/04/2018 l'interpellanza presentata dalla sottoscritta alla attuale amministrazione con la richiesta di implementazione dei cestini presenti in città di Feltre, sia per...

Accordo Enel-Provincia. Vivaio: “Dieci anni di incontri e manifestazioni stanno iniziando a dare qualche risultato”

Dopo anni di battaglie sembra si stia prendendo la direzione giusta. L'accordo Enel-Provincia si sta indirizzando nel verso giusto, con un piano di manutenzione...
Share