13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Cronaca/Politica Commemorazione Cima Vallona. Piccoli: "Assenza altoatesina, un'occasione perduta per fare pace con...

Commemorazione Cima Vallona. Piccoli: “Assenza altoatesina, un’occasione perduta per fare pace con la storia e aprire al dialogo”

 

Giovanni Piccoli, senatore Pdl
Giovanni Piccoli, senatore Pdl

“Ancora una volta a Cima Vallona è mancata una rappresentanza altoatesina, un’occasione perduta per fare pace con la storia e aprire una vera fase di dialogo che possa vedere Bellunese e Alto Adige collaborare alla pari”.
A dirlo è il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli che questa mattina ha partecipato alla cerimonia commemorativa della strage di Cima Vallona (San Nicolò Comelico, Belluno), dove autorità civili e militari hanno ricordato la strage del 25 giugno 1967 ad opera del Bas (Befreiungsausschuss Sudtirol) che costò la vita a quattro militari.
“La Provincia autonoma di Bolzano non era presente nemmeno quest’anno: per questo, per il 2015, mi farò carico di invitarli personalmente”, l’impegno del senatore di Forza Italia.
“Non cerco la facile polemica”, rimarca Piccoli, “quanto ribadire che oggi a Cima Vallona si respirava voglia di collaborazione e di vera perequazione: approfittiamo di questo difficile momento storico per ripartire da un confronto diretto e schietto sul futuro del nostro territorio elaborando una strategia comune senza sudditanza da parte di alcuno”.
“Il primo banco di prova è costituito dai fondi per i comuni di confine, i cosiddetti Fondi Brancher, la cui gestione dovrà essere realmente calata sui territori e condivisa con le comunità locali, a partire dai sindaci”, conclude Piccoli.   

Share
- Advertisment -

Popolari

12 maggio, Giornata mondiale della Fibromialgia

Per non essere più invisibili, in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia (12 maggio) AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV promuove su tutto...

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...
Share