13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliL'animazione italiana del Carosello televisivo in mostra all'Aplegallery di Mel. Libero Gozzini...

L’animazione italiana del Carosello televisivo in mostra all’Aplegallery di Mel. Libero Gozzini mette il tigre nel motore e presenzia all’inaugurazione

Vitetta Gozzini Tesè RossiE’ stata inaugurata sabato pomeriggio all’Aplegallery di  Claudio Rossi a Mel in via Tempietto n.15, la mostra dal titolo “Dopo Carosello tutti a nanna”, ovvero un pezzo della Milano dagli anni ’60 ad oggi, con una cinquantina di opere e immagini pubblicitarie tratte dalle scenografie e dai film d’animazione. All’evento, sono intervenuti il sindaco e la vicesindaco di Mel. Dopo l’introduzione di Claudio Rossi, la curatrice Rosy Tesè ha ripercorso gli anni passati a Milano quando lavorava negli studi pubblicitari per la produzione delle animazioni destinate a Carosello, in onda tutte le sere a Rai 1.

Alla presentazione c’era anche Libero Gozzini, cofondatore dell’Associazione Illustratori, della quale è stato presidente, e dello Studio Ink, protagonista di primo piano, insomma, di quella Milano divenuta capitale dell’animazione, suo lo slogan  “Il tigre nel motore” per la Esso (1967). Massimo Vitetta, disegnatore e creativo milanese, ha raccontato il grottesco episodio che gli ha impedito di esporre le sue opere oramai inesorabilmente perdute. “Ho appoggiato i cartoni sotto casa e non avevo fatto caso ad un cartello che avvisava che proprio quel giorno ci sarebbe stata la raccolta dei rifiuti dell’Amsa, l’azienda milanese incaricata del servizio. Le mie opere – ha ironizzato l’autore – ora potete vederle nelle discariche dell’hinterland milanese…”

La mostra rimarrà aperta fino al 19 ottobre con il seguente orario: martedì, giovedì e sabato dalle ore 15 alle 18

http://youtu.be/H_q4JTXosyk

- Advertisment -

Popolari