13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 25, 2024
HomePrima PaginaDeciso a Stoccolma il calendario sportivo 2014-2015 dell'alpinismo internazionale

Deciso a Stoccolma il calendario sportivo 2014-2015 dell’alpinismo internazionale

alpinismo vittorino masonL’Assemblea Generale Annuale dell’Alpinismo internazionale si è tenuta a Stoccolma sabato 14 giugno 2014, con la partecipazione di 21 federazioni nazionali. Le decisioni prese, insieme alle novità per la prossima stagione sono state presentate a tutti i membri. In primo luogo il calendario sportivo 2014/2015, con il Campionato del Mondo a Verbier dal 5 al 12 febbraio le gare di Coppa del Mondo 5 (con 11 gare in totale) che si terrà a Puy Saint Vincent – Francia (individuali e Sprint) 10/11 gennaio Andorra – (individuali e verticale) il 24/25 gennaio Monte Olimpo – Grecia (individuali e verticale) del 21/22 febbraio, Val Martello – Italia (individuali e Sprint) il 28 febbraio / 1 marzo e concludendo tre delle coppe di specialità (verticale, Individuali e Sprint) a Prato Nevoso (Italia) su 27/28/29 marzo.

L’ISMF è inoltre lieta di annunciare che l’Assemblea ha votato a favore della reintroduzione delle corse a lunga distanza team in partnership con La Gande Course. Il calendario di Coppa del Mondo è quindi arricchita con l’aggiunta della Pierra Menta, 12-15 Marzo, Adamello Ski Raid il 12 marzo e il Trofeo Mezzalama il 25/26 aprile. L’inclusione di questi eventi nel calendario sportivo ISMF (International Ski Mountaineering Federation) è il risultato di intensi negoziati negli ultimi mesi. Il fatto che sia Grande Course La e le federazioni membri della ISMF sono riusciti a raggiungere questo meraviglioso conclusione significa che tutte le discipline di sci alpinismo sono ora sotto lo stesso ombrello politico e sportivo, una situazione che può essere solo di beneficio per gli atleti e per lo sport nel suo complesso.
La recente approvazione provvisoria lo scorso aprile dal Comitato olimpico internazionale ha indotto la ISMF per guardare più da vicino il tema della sostenibilità quando si avvicina i suoi eventi. Come risultato di questo, il Campionato del Mondo a Verbier è stato scelto come uno studio pilota, la cui valutazione sarà istituito la critica necessaria in futuro da tutti gli eventi sportivi ISMF. Un altro obiettivo importante richiesto dal CIO è un aumento del numero dei membri ISMF. Su questo fronte Stoccolma è stata la posizione di buone notizie, con l’ammissione di due nuovi paesi membri, i Paesi Bassi e l’Azerbaigian. Al fine di favorire l’organizzazione di concorsi in tutto il mondo, dalla prossima stagione il “ISMF Series” saranno raggruppati in aree strategiche di sviluppo con la ISMF European Series, la serie ISMF Nord America e l’ISMF Series Asia-Pacifico.
La vacanza del terzo vicepresidente responsabile Marketing & Comunicazione è stata soddisfatta, con la nomina di Arkadi Klepinin dalla Federazione russa.

- Advertisment -

Popolari