13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Cronaca/Politica Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica. Chiude la stazione temporanea dei carabinieri...

Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica. Chiude la stazione temporanea dei carabinieri di Misurina. Anche la stazione di Gosaldo verso la chiusura

Palazzo dei Rettori sede della Prefettura
Palazzo dei Rettori sede della Prefettura

Si è tenuta oggi in Prefettura di Belluno una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica per la riorganizzazione dei presidi territoriali dell’Arma dei Carabinieri (D.L. 95/2012 “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini”).

Alla riunione, presieduta dal Prefetto di Belluno, Giacomo Barbato, hanno preso parte i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Provincia di Belluno ed i Sindaci dei Comuni di Auronzo e di Gosaldo.

Nel corso dell’incontro sono state esaminate, in particolare, le posizioni relative alla stazione temporanea dei Carabinieri sita in Misurina e quella della stazione Carabinieri di Gosaldo. Per quel che concerne la stazione temporanea di Misurina, che viene annualmente attivata nel solo periodo estivo, è stata rilevata una sostanziale assenza di delitti commessi e denunciati in quel territorio. In ragione di ciò è stato concordato di proporre ai competenti Uffici del Ministero dell’Interno la chiusura della citata stazione, rimodulando il servizio di controllo del territorio attraverso l’utilizzo di presidi mobili nonché mediante l’impiego di pattuglie provenienti dalle stazioni limitrofe.

Inoltre, al fine di implementare la presenza delle Forze di Polizia nel periodo di maggior afflusso turistico, è stata già inoltrata al Ministero dell’Interno una specifica richiesta di rinforzi per il controllo del territorio.

Con riferimento alla Stazione Carabinieri di Gosaldo l’analisi del contesto territoriale fa registrare una situazione di relativa esiguità del numero di delitti denunciati nonché l’assenza di specifiche problematiche inerenti all’ordine ed alla sicurezza pubblica.

In considerazione di ciò ed alla luce del confronto sul tema già da tempo avviato con l’amministrazione comunale a seguito di specifiche indicazioni provenienti dagli organi centrali , è stata nuovamente prospettata al Sindaco di Gosaldo l’ipotesi di ripiegamento della Stazione dei Carabinieri ivi presente su quella di Agordo.

La suddetta opzione, in merito alla quale il Sindaco di Gosaldo ha ribadito il dissenso già in passato espresso dall’amministrazione comunale, verrà prossimamente sottoposta ad una rinnovata valutazione del Ministero dell’Interno.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Annullati gli spettacoli di Natalino Basso e Vittorio Sgarbi al Comunale

Gli spettacoli di Natalino Balasso (Velodimaya) e Vittorio Sgarbi (Raffaello) previsti a maggio 2020 al Teatro Comunale di Belluno e sospesi a causa della...

Oggi Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco. I dati del 2020

Oggi 4 dicembre, Santa Barbara Patrona dei Vigili del fuoco. Santa Barbara  rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità...

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...
Share