13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeCronaca/PoliticaIl Movimento 5 Stelle sostiene il nuovo comitato in difesa del treno

Il Movimento 5 Stelle sostiene il nuovo comitato in difesa del treno

Federico D'Incà, deputato Movimento 5 Stelle
Federico D’Incà, deputato Movimento 5 Stelle

Il deputato Federico D’Incà accoglie con entusiasmo la notizia della nascita del comitato “SI REG” (Sì regionale al passaggio a Nord-Est), istituito sabato scorso in occasione dell’assemblea in difesa della tratta ferroviaria Ponte nelle Alpi-Calalzo di Cadore, attualmente chiusa per manutenzione.

“E’ fondamentale, anche e soprattutto nel Bellunese, dare alla ferrovia una centralità nel sistema generale dei trasporti e garantire i servizi ai cittadini, quindi non posso che dare il mio totale appoggio al nuovo comitato pro-treno e condividerne gli intenti”.

Queste le parole del parlamentare pentastellato che sta concludendo proprio in questi giorni il suo mandato da capo-gruppo alla Camera e ci tiene ora più che mai a confermare il suo impegno sul territorio.

D’Incà, oltre che unirsi al coro di richieste per una rapida riapertura della tratta ferroviaria in questione, rilancia l’idea della metropolitana di superficie, valutando anche possibili collegamenti con la Valsugana, la Pusteria, la costituenda rete delle piccole ferrovie delle Alpi, nonché con l’anello ferroviario delle Dolomiti.

Alla riunione di sabato erano presenti anche alcuni attivisti ed esponenti del Movimento 5 Stelle Cadore impegnati da sempre nella difesa della ferrovia che porta a Calalzo.

 

- Advertisment -

Popolari