13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Cronaca/Politica Quale futuro per il Nevegal? Erika Dal Farra: "Manca una progettualità che...

Quale futuro per il Nevegal? Erika Dal Farra: “Manca una progettualità che sia competitiva”

Erika Dal Farra
Erika Dal Farra

“Alla lettura di qualche articolo ho come l’impressione che il Nevegal sia frequentato poco. E prima di tutto poco dalla politica”.

Lo afferma in una nota Erika Dal Farra, segretaria provinciale del Pd.

“Ne abbiamo viste di sparate in questi anni e forse, la più clamorosa, è stata quella della funivia a cui nessuno può avere abboccato perché sarebbe come voler costruire Gardaland in località La Rossa!

Ma la cosa che più ci stupisce è la mancanza di chiarezza. Siamo tutti a conoscenza delle mancate precipitazioni che hanno visto il Colle in grandi difficoltà, ma è risaputo che il Nevegal, salvo alcune stagioni favorevoli ha sempre dovuto fare i conti con la poca neve e lo scarso innevamento programmato. Tutte problematiche risapute con le quali fare costantemente i conti in vista di un progetto di rilancio. Il fatto è che manca una progettualità che possa essere anche solo in minima parte competitiva. Non possiamo parlare di rilancio turistico, ma di sopravvivenza, perché è questa la linea che la Giunta Massaro ha perseguito.

Se l’inverno oramai è passato cosa si dice della stagione che verrà? Quali saranno i prossimi scenari? Cosa dobbiamo aspettarci?

Io inviterei l’attuale Giunta e in particolare l’Assessore competente a riflettere su quali possono essere le potenzialità di tale località turistica.

Come Partito Democratico – conclude Erika Dal Farra –  sostenendo a pieno titolo quanto richiesto dal nostro gruppo consiliare chiediamo chiarezza ed onestà. Di bufale sul Nevegal ne abbiamo sentite tante, basta riprendere gli articoli degli ultimi vent’anni per capire che nulla è cambiato ma ora quale sarà il suo destino?”

Share
- Advertisment -

Popolari

Variante Tai di Cadore, conclusa la conferenza dei servizi. Commissario Gemme: “In corso la redazione del progetto. Poi la gara per affidare i lavori”

Si è conclusa ieri la seduta finale della Conferenza di Servizi che ha autorizzato il progetto definitivo della Variante di Tai di Cadore, al...

Al via la IV edizione del Premio traduzione per studenti al 4° e 5° anno delle superiori

Al via le iscrizioni alla IV Edizione del Premio Traduzione SSML – Fusp sede di Belluno. La sfida che ogni anno il corso triennale...

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...
Share