13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti 9^ edizione del Festival Nazionale di Teatro Amatoriale “Paolo Dego” Premio Città...

9^ edizione del Festival Nazionale di Teatro Amatoriale “Paolo Dego” Premio Città di Ponte nelle Alpi 2014

Paolo Dego
Paolo Dego

A Ponte nelle Alpi torna per il 9° anno consecutivo il Festival Nazionale di Teatro Amatoriale “Paolo Dego”, organizzato dal Comune di Ponte nelle Alpi – Assessorato alla cultura – Biblioteca civica con la collaborazione della Compagnia di teatro amatoriale “Bretelle lasche” di Belluno, un’iniziativa che gode del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali, della Regione Veneto e della Provincia di Belluno.

Sono cinquanta quest’anno le compagnie che da tutta Italia si sono iscritte alla manifestazione, passate poi al vaglio di un’apposita commissione che ha selezionato le cinque finaliste che si contenderanno i riconoscimenti in palio: miglior spettacolo, migliore attrice, migliore attore, premio del pubblico per lo spettacolo di maggior gradimento e un premio jolly da stabilire di volta in volta per un aspetto particolarmente riuscito della messa in scena.

Si tratta di una manifestazione unica nel suo genere in Provincia di Belluno, che negli anni ha visto arrivare sul palcoscenico del Piccolo Teatro G. Pierobon una selezione di compagnie provenienti da tutta Italia (Napoli, Genova, Torino, Latina, Milano, Trieste, Ancona….) le quali hanno messo in scena spettacoli che spiccavano per l’originalità, la bravura, i molteplici talenti (recitazione ma anche canto, ballo, musica) e in genere per il coraggio nella sperimentazione che caratterizza spesso il teatro amatoriale, qualità di cui era convinto assertore Paolo Dego, compianto fondatore delle “Bretelle Lasche”, a cui il Festival è stato intitolato dal 2007.

Anche il programma di quest’anno terrà fede a queste premesse, e vedremo in scena monologhi intensi e toccanti, che tratteranno temi interessanti e inusuali come la vicenda della prima donna condannata alla pena capitale in America nel 1895 perché riconosciuta colpevole di un omicidio passionale (8 marzo: “Maria Barbella. Dal braccio della morte alla vita”, ) o sulle credenze popolari e sulla dura realtà montanara della Carnia fiulana di inizio novecento (29 marzo: “Resurequie”) quando si pensava che i neonati che morivano subito dopo il parto potevano essere fatti rivivere giusto il tempo per ricevere il battesimo ed avere quindi accesso al paradiso. Ci sarà anche molto divertimento con “L’odissea di Pantalone” (15 marzo), originale rivisitazione della classica commedia dell’arte dove assistiamo ad un improbabile intreccio dei destini dei classici personaggi della commedia con quelli degli eroi omerici, e “Tra moglie, marito e… moglie” (22 marzo) una divertente commedia degli equivoci dal ritmo serrato e dagli sviluppi (naturalmente) imprevedibili. Con “Tango” (5 aprile) è la storia a fare irruzione sul palco, l’epoca è quella dei desaparecidos argentini e della dittatura dei Colonnelli negli anni ’70, e il testo saprà trascinare il pubblico in un vortice di amore, odio, felicità, tristezza e, alla fine, sorpresa.

Infine, come ormai consuetudine, ci sarà uno spettacolo ad animare la serata di premiazione (12 aprile), e quest’anno le Bretelle Lasche porteranno in scena il famoso testo “I monologhi della vagina” di Eve Ensler, ispirato a più di duecento interviste con donne di ogni età, razza, religione e classe sociale. Attraverso questi monologhi seri, divertiti, fantasiosi o drammatici, la vagina, con humour trasgressivo, prende la parola per raccontare e raccontarsi.

 

I partner del Festival:

Credito Cooperativo – Cassa rurale ed artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

Gioielleria Pasa di Lentiai

Un affettuoso ringraziamento alla Famiglia Dego, che ogni anno contribuisce alla manifestazione in maniera sostanziale.

________________________________________________________________________

BIGLIETTI

Interi € 10,00

Ridotti (fino ai 18 anni) € 5,00

Abbonamento a 5 sere (per i 5 spettacoli in concorso):

Interi € 40,00

Ridotti (fino ai 18 anni) € 20,00

PRENOTAZIONI

Biblioteca civica di Ponte nelle Alpi

(Il ritiro dei biglietti prenotati dovrà avvenire

mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo)

INFO:

Biblioteca civica

0437 99214 – biblioteca@pna.bl.it

U.R.P.

0437 986724 – urp@pna.bl.it – www.comune.pontenellealpi.bl.it

Ass. culturale Bretelle Lasche

329 3676945 – info@bretellelasche.it – www.bretellelasche.it

Lo spettacolo del 12 aprile, non essendo in concorso, è fuori abbonamento. L’incasso della serata verrà devoluto a scopo benefico.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Vogatori che passione: caratteristiche, modelli più richiesti e costi

Fare attività fisica è importantissimo per la salute e la mente delle persone, però non tutti hanno la possibilità o il tempo di andare...

Chiusura della Statale 50 alle Gravazze. i mezzi Dolomitibus effettueranno il percorso alternativo

Da venerdì 16 aprile sarà chiusa al traffico la Statale 50 in zona Gravazze, in Comune di Santa Giustina. Di conseguenza, i mezzi di...

Riconversione vigneti: stanziati 38,7 milioni dalla Regione

Venezia, 14 aprile 2021 - “Abbiamo rimodulato le somme che ci sono state assegnate dal piano nazionale di sostegno del settore vitivinicolo, che ammontano...

Vaccinazione persone over 80: prenotazioni online o accesso libero

Belluno, 14 aprile 2021 - Per sostenere la campagna vaccinale a favore delle persone di 80 e più anni (nati nel 1941 o negli...
Share