13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 22, 2021
Home Cronaca/Politica Slavine a Livinallongo e in Col di Roanza (Belluno). La Protezione civile...

Slavine a Livinallongo e in Col di Roanza (Belluno). La Protezione civile segnala l’elevatissimo pericolo valanghe in provincia di Belluno

soccorso alpino valanga 2Slavine a Livinallongo del Col di Lana e in Col di Roanza, ai piedi del monte Serva. Il pericolo valanghe è elevatissimo in provincia di Belluno e nelle zone prealpine e persisterà anche nei prossimi giorni. Lo conferma il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto in una nota in cui ribadisce che, in seguito ai rilevanti apporti nevosi verificatisi dal 31 gennaio ad oggi sul territorio dolomitico, attualmente, a quote fra i 1200 e 1500 metri, sono presenti spessori del manto nevoso compresi fra 150 e 250 cm nei fondovalle; alle quote superiori gli spessori della neve variano fra i 250 e i 350 cm.

In questo contesto, anche a causa di un’instabilità generalizzata del manto nevoso si sono verificate numerose valanghe anche di grandi dimensioni e non solo lungo i percorsi abituali, che hanno a volte raggiunto i fondovalle e, in più casi, interessato strutture ed infrastrutture antropiche, in particolare le vie di comunicazione.

Tali fenomeni – avverte la Protezione civile regionale – non sono destinati ad esaurirsi nel brevissimo periodo ma il pericolo continuerà a sussistere anche per i prossimi giorni a causa del permanere delle condizioni di instabilità del manto e per i nuovi apporti nevosi, quantunque moderati, attualmente in atto e previsti; tant’è che il grado di pericolo è ancora pari a 5 ossia di livello massimo e, allo stato, non è prevista a breve una riduzione significativa di tale indice.

Persiste quindi – conclude la nota – un’elevata possibilità che si verifichino ulteriori valanghe spontanee, ancora di grandi dimensioni lungo i siti storici che non hanno ancora scaricato, ma anche di dimensioni medie o piccole, su tutti i versanti e su terreno moderatamente ripido, in grado comunque di creare serio pregiudizio per l’incolumità delle persone.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

25 aprile, anniversario della Liberazione. La cerimonia si svolgerà on line senza pubblico

Domenica 25 aprile ricorre il 76° anniversario della Liberazione. Anche quest'anno, alla luce delle disposizioni normative collegate all'emergenza epidemiologica da Covid-19, la cerimonia si...

Bando Habitat di Fondazione Cariverona. Il Comune di Belluno cerca associazioni partner

In occasione della Giornata mondiale della terra, il Comune di Belluno pubblica l'avviso pubblico per ricercare nuove associazioni che affianchino le realtà già impegnate...

Concorso Destinazione Europea di Eccellenza 2022. L’UE rinnova il concorso EDEN per premiare le città pioniere del turismo sostenibile

Bruxelles, 22 aprile 2021 - Oggi la Commissione Europea ha lanciato il concorso Destinazione Europea di Eccellenza (EDEN) 2022. Questa iniziativa premia i migliori...

Vespa festeggia i suoi 75 anni e supera il traguardo dei 19 milioni di esemplari prodotti

Pontedera, 22 aprile 2021 - Vespa festeggia 75 anni e raggiunge lo straordinario traguardo dei 19 milioni di esemplari prodotti a partire dalla primavera...
Share