13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 24, 2021
Home Cronaca/Politica Nevicata record nelle Dolomiti bellunesi. Bond e De Val: "Fauna allo stremo....

Nevicata record nelle Dolomiti bellunesi. Bond e De Val: “Fauna allo stremo. Contattato Zaia”

cervo neve“La fauna selvatica è allo stremo, a cominciare dagli ungulati. L’ho fatto presente al governatore Luca Zaia anche sulla base di precise segnalazioni da tutto l’alto Bellunese”.

A dirlo è il consigliere regionale Dario Bond, sollecitato sul punto anche dal sindaco di San Tomaso Agordino Moreno De Val, che questa mattina ha scritto a Prefettura di Belluno, Ufficio caccia e pesca della Provincia e Assessorato regionale competente riportando le drammatiche condizioni di vita di cervi, caprioli, camosci e mufloni nei giorni dell’emergenza neve che sta colpendo intere vallate del Bellunese.

“Stanno morendo di stenti”, afferma il primo cittadino agordino, che nella sua lettera alle autorità ha sottolineato come tale problematica non sia da interpretare come “selezione naturale”: “Questi animali rappresentano un inestimabile patrimonio per la nostra montagna; la quantità eccezionale di neve non permette loro di cibarsi”.

Da non sottovalutare le questioni igieniche: “Questi animali, ormai allo stremo, tendono a portarsi verso i ruscelli e torrenti per cercare ristoro e se muoiono possono creare problemi per la potabilità dell’acqua”, rimarca il sindaco, che suggerisce a Prefettura, Provincia e Regione di muoversi accanto alle riserve alpine e ai cacciatori, quali “esperti conoscitori del territorio”.

“Anche questo è un fronte che dobbiamo aprire già nelle prossime ore”, conclude Bond. “Zaia è stato contattato ed è sul pezzo. Ora tutti devono collaborare per evitare che si consumi una strage sotto i nostri occhi”.

nella foto di Emil Crepaz, un cervo bloccato dalla neve a San Giovanni di Livinallongo

Share
- Advertisment -




Popolari

Infortuni sul lavoro in Veneto legati al covid: Verona la più colpita. Da inizio pandemia più di 14mila lavoratrici contagiate dal virus

I dati statistici dell'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre: il rischio di mortalità in Veneto continua ad essere tra i più bassi...

Recuperato nella notte un escursionista in Civetta

Val di Zoldo (BL), 24 - 09 - 21 Ieri sera attorno alle 20.30 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della...

Domenica a Casale sul Sile la Festa per la Terra del coordinamento No maxi polo

Domenica 26 settembre 2021, al Parco delle Vecchie Pioppe di Casale sul Sile, si terrà la Festa per la Terra organizzata dal Coordinamento No...

Sabato il via al Giro del Veneto in 20 panini. La grande novità della 17ma edizione di Caseus Veneti

20 concorrenti provenienti da luoghi ed esperienze diversi, accomunati dalla grande professionalità, si sfideranno sabato 25 settembre per eleggere il panino più buono del...
Share