13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 12, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Concorso fotografico e letterario 50mo Vajont. Sabato 18 gennaio a Longarone si...

Concorso fotografico e letterario 50mo Vajont. Sabato 18 gennaio a Longarone si chiude il concorso con un concerto a cura di Arte Nuova

vajontSabato 18 gennaio al centro culturale di Longarone alle 20.30 si svolgerà la serata conclusiva del concorso fotografico e letterario dedicato ai 50 anni del Vajont organizzato dal Gruppo Giovani Longarone con il patrocinio del Comune e della fondazione Vajont. Per l’occasione ci sarà inoltre un concerto a cura dell’associazione culturale Arte Nuova, che intratterrà il pubblico con brani di musica classica e contemporanea con Carlo De Battista al pianoforte, il soprano Paola Meneghini e il baritono Luca Pivetta.

«Siamo davvero commossi per tutto il materiale che è arrivato al nostro concorso», affermano gli organizzatori del gruppo giovani Longarone, «sono circa 150 le foto e i testi provenienti da tutte la zone d’Italia: segno che il tema del Vajont è davvero molto sentito in persone di ogni luogo e di ogni età, in particolare nell’anno appena concluso del cinquantesimo. Per questo durante la serata sarà consegnato un attestato di partecipazione e un piccolo omaggio in ricordo dell’anno 2013 che ha giustamente riportato la memoria del disastro alla ribalta nazionale. Ringraziamo dunque Arte Nuova che ci regalerà un concerto di alto profilo per concludere nel miglior modo possibile questo nostro ciclo iniziato nella scorsa primavera con l’apprezzata esibizione del pianista Paolo Fornasier nell’anfiteatro della chiesa. Ringraziamo inoltre l’amministrazione comunale di Longarone e la fondazione Vajont per il patrocinio, il contributo e il supporto logistico e i membri delle due giurie per la professionalità e disponibilità. Menzione anche per alcune scuole che hanno promosso il concorso tra i loro alunni come l’Istituto “Leonardo Da Vinci” di Belluno, la scuola dell’infanzia di Mussoi, le elementari di Treville a Castelfranco Veneto e di Vestenanova e San Giovanni Ilarione in provincia di Verona».

La giuria letteraria è composta dalle insegnanti Enza Occhipinti, Alice De Toni e Mara De Monte, dallo scrittore Antonio Giacomo Bortoluzzi e da Elena Zuccoli in rappresentanza dell’associazione “Tina Merlin”. Quella fotografica invece è formata dai fotografi professionisti Luca Zanfron e Roberta De Min, dalla titolare di uno studio grafico Valentina Danielis e da Luciano Bogo in rappresentanza del circolo fotografico “Bruto Recalchi” di Longarone. La partecipazione alla premiazione è aperta a tutti. Seguirà una bicchierata finale.

Share
- Advertisment -

Popolari

Non sei sola. Campagna d’informazione in aiuto alle donne vittime di violenza e stalking

È la campagna di informazione promossa dall'Associazione Belluno-DONNA Onlus che beneficia della partecipazione di Federfarma Belluno, l'Associazione Sindacale Provinciale dei Titolari di Farmacia di...

Non solo pranzo e cena: i consigli per l’aperitivo perfetto

L’aperitivo è diventato sempre più un rito apprezzato nella vita sociale di tutti i giorni, una scusa per un momento di convivialità con gli...

Meteo, criticità fino a martedì. Temporali e neve fino a 1000 metri. Pericolo valanghe

Venezia, 11 aprile 2021 - La perturbazione che sta interessando il Veneto ha spinto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare...

Mortalità, covid, economia, politica * di Enzo De Biasi

Covid 19: Vaccinare tutti e presto, oltre che una protezione sanitaria, rappresenta il primo mattone vero per la ripresa economica. Draghi può procedere anche...
Share